IL GOVERNO THAILANDESE AIUTERÀ A MIETERE IL RISO

Saranno fornite mietitrebbie a un prezzo "ragionevole" con l'obiettivo di avere alta qualità e prezzi elevati

Il ministero del commercio della Thailandia contribuirà a fornire agli agricoltori un numero sufficiente di mietitrebbie a un costo ragionevole, in modo che tra novembre e dicembre possano mietere tutte le risaie più rapidamente e in tempo utile. Si prevede che i prezzi del riso di quest’anno stabiliscano un record, come ha ricordato il portavoce del governo Buddhipongse Punnakanta, che ha aggiunto anche che grazie a questa misura gli agricoltori saranno in grado di raccogliere in tempo, mantenere un’alta qualità e ottenere prezzi più alti.

«Il primo ministro Prayut Chan-o-cha ritiene che i prezzi del riso di quest’anno siano probabilmente più alti di quelli dell’anno scorso: ad esempio, il riso aromatico di hom mali dovrebbe raggiungere tra 16 mila (426 euro) e i 18 mila (480 euro)  baht la tonnellata in alcune zone», ha ribadito il portavoce. Anche le altre varietà dovrebbero raggiungere quotazioni elevate.
Gli operatori privati  saranno anche autorizzati a fornire un servizio simile alla tariffa più bassa possibile, ha aggiunto. L’obiettivo ora è  fornire know-how e promuovere la diffusione di metodi di coltivazione sostenibili al fine di ottenere un reddito per tutto l’anno, ha concluso Buddhipongse.

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI