FINANZIAMENTI AGEVOLATI: ECCO LE REGOLE

FacebookGoogle+LinkedinTwitterWhatsAppPrintEmailÈ stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto dell’11 dicembre 2014 del ministero delle Politiche agricole contenente le modalità applicative per l’erogazione dei finanziamenti e la prestazione di garanzie...

soldiÈ stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto dell’11 dicembre 2014 del ministero delle Politiche agricole contenente le modalità applicative per l’erogazione dei finanziamenti e la prestazione di garanzie a valere sul Fondo di credito Ismea, che sostiene la competitività delle imprese agricole tramite l’erogazione di finanziamenti agevolati in collaborazione con le banche. La misura, dedicata alle imprese agricole, prevede finanziamenti a breve, medio e lungo termine destinati ad attività quali: realizzazione di opere di miglioramento fondiario; interventi per la ricerca, la sperimentazione, l’innovazione tecnologica, la valorizzazione dei prodotti e la produzione di energia rinnovabile; costruzione, acquisizione o miglioramento di beni immobili per lo svolgimento delle attività agricole e di quelle connesse; acquisto di nuove macchine e attrezzature per lo svolgimento delle attività agricole e di quelle connesse; acquisto dei beni o servizi necessari alla conduzione ordinaria dell’impresa. La garanzia a prima richiesta Ismea può essere rilasciata sulla sola quota di finanziamento bancario. Le garanzie previste nel contratto di finanziamento, tranne quella a prima richiesta concessa da Ismea, assistono il prestito agevolato e quello bancario in misura direttamente proporzionale all’ammontare definitivo deliberato dalla banca convenzionata e dal Fondo di credito. Per accedere al finanziamento agevolato le imprese agricole devono presentare domanda di accesso tramite le banche convenzionate al Fondo di credito, che svolge l’istruttoria per la verifica dei requisiti di ammissibilità. http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario;jsessionid=y5aoudQRFhN3g6FcXgEdqQ__.ntc-as5-guri2b?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2015-02-
12&atto.codiceRedazionale=15A00874&elenco30giorni=false

Categorie
Norme e tributiRisicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI