Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

BUON RACCOLTO NEL MERCOSUR

da | 4 Lug 2021 | Internazionale

Nel Mercosur, i prezzi all’esportazione sono leggermente diminuiti a causa dell’ampia offerta dopo i buoni raccolti del 2021, in particolare in Brasile e in Uruguay. A maggio, le esportazioni brasiliane hanno rallentato a 50.000 tonnellate (base lavorata) dalle 77.000 tonnellate di aprile, e sarebbero in calo del 40% rispetto ad un anno fa. Il prezzo indicativo del risone brasiliano è salito leggermente a 315 dollari la tonnellata dai 313 dollari di aprile. All’inizio di giugno, tendeva al ribasso a 303 dollari. (AVVISO)

Nell‘Africa sub-sahariana, i prezzi interni sono rimasti sostanzialmente stabili, tranne che in Costa d’Avorio, Mali e Guinea, dove sono stati osservati leggeri aumenti dovuti alla riduzione delle scorte. La domanda di importazioni è in ripresa e si prevede che nel 2021 raggiungerà livelli record di 17,8 milioni di tonnellate rispetto ai 15,6 milioni di tonnellate dell’anno precedente. Le importazioni di riso africano rappresenteranno così il 37% delle importazioni mondiali.