ANCHE GREGORI ABBANDONA MEDI@RICE

Dopo Alberto Ferraris anche un altro fondatore del sodalizio se ne va
E due. Dopo Alberto Ferraris, anche un altro fondatore di Medi@rice lascia il sodalizio dei mediatori di riso. «Dolorosamente lascio Medi@Rice che ho contribuito a fondare assieme ad Alberto Ferraris e Paolo Ghisoni – scrive il mediatore bolognese Massimo Gregori – . Penso, forse immodestamente, che il lavoro dell’Associazione abbia lasciato un importante segno nel dibattito istituzionale per le problematiche sorte negli ultimi anni su argomenti che coinvolgevano la nostra categoria: fra tutti ricordo l’Art. 62 e la soppressione delle Borse Merci con relativa introduzione delle C.U.N. Il percorso dell’Associazione, con il nuovo mandato presidenziale, spesso non mi ha trovato in sintonia nelle decisioni prese ma, alcune scelte fatte ultimamente da Medi@Rice, non mi hanno trovato assolutamente d’accordo ed hanno dato una forte accelerazione ai miei propositi di uscita. Spero che la mia dipartita lasci ai miei colleghi e soci un ambiente più sereno e non troppo vincolato dalla mia visone troppo ortodossa circa doveri e regolamenti».
Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI