ALIBABA INVESTE SUL RISO SALINO

In gioco il dieci per cento della risaia mondiale. Si potrebbero nutrire 80 milioni di persone

Il più grande sito di e-commerce al mondo, Alibaba, si impegna a lavorare con un team di ricerca e sviluppo specializzato in riso coltivato su suoli salini, per migliorare i raccolti e aumentare i redditi degli agricoltori cinesi: lo annuncia il sito peopledaily.cn.  Il team di ricerca guidato da Yuan Longping, il “padre del riso ibrido” in Cina, riceverà supporto da Alibaba per vendite e big data. In un’intervista al quotidiano, Wang Jianxun, vicepresidente del gigante dell’e-commerce, spiega che il riso che cresce su suolo salino sarà coltivato su larga scala grazie alla collaborazione tra la squadra di Yuan e Alibaba. In Cina ci sono oltre 99 milioni di ettari di terra alcalina, pari al 10% del totale mondiale. Yuan Longping, 88 anni, spiega che se 6,7 milioni di ettari di terra salina fossero utilizzati per coltivare riso resistente alla salinità del suolo, il Paese potrebbe produrre 30 miliardi di chilogrammi di riso in più. Una produzione annuale di 30 miliardi di chilogrammi potrebbe nutrire 80 milioni di persone. Yuan ha intrapreso la ricerca sul riso ibrido 50 anni fa. Lo sviluppo del riso ibrido ha migliorato significativamente i raccolti di riso in Cina e contribuito a garantire l a sicurezza alimentare del paese. Infatti, il riso è un alimento base per il 65% dei cinesi. L’anno scorso, nella provincia di Hebei, nel nord della Cina, i raccolti dei campi sperimentali creati da Yuan hanno dato rese di 17,2 tonnellate per ettaro.

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI