AGRICOLTURA SOSTENIBILE A MORTARA

Incontro sabato primo aprile moderato dal giornalista Umberto De Agostino
Sabato primo aprile, al Civico 17 di via Vittorio Veneto a Mortara si terrà alle 15 una conferenza su «Agricoltura sostenibile e consumo di suolo», organizzato dalla Biblioteca, dal Wwf, da Legamibiente, da Futuro sostenibile in Lomellina, Italia Nostra e Bosco della Merlata. Interverranno Paola Brambilla, delegata della Lombardia per il Wwf Italia, Damiano di Simine, responsabile di Legambiente People4soil, che si occuperà de «Il consumo di suolo», mentre Rosalia Caimo Duc, dell’azienda agricola biodinamica Terra di Lomellina, discuterà di «Buone pratiche di agricoltura». L’azienda agricola è situata all’interno della Garzaia della Rinalda, in Lomellina. Si estende per 80 ettari, in cui si pratica prevalentemente la coltivazione del riso, coltura alla quale la Lomellina è naturalmente vocata. Vengono però praticate anche molte altre coltivazioni: come grano, farro e orzo, ma anche girasole, soia, colza, fagiolo borlotto, grano saraceno e granturco, in un piano poliennale di rotazione delle colture. Laureata in scienze agrarie all’università di Milano, Rosalia ha scelto l’agricoltura biodinamica, imparando dai suoi collaboratori e cercando di «rubare il mestiere in modo pratico». Modera il pomeriggio di approfondimento il giornalista Umberto De Agostino (foto piccola).
Categorie
Non solo riso
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI