AGEVOLAZIONE PER L’ASSUNZIONE DI DONNE

Le prevede il decreto interministeriale del 28 novembre

Con Decreto interministeriale (Ministeri del Lavoro e dell’Economia) del 28 novembre 2018 sono stati individuati per l’anno 2019 i settori e le professioni caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera almeno del 25% la disparità media uomo-donna. Tra i settori individuati dal decreto è presente quello della agricoltura. Per tali settori si riconosce un’apposita agevolazione per l’assunzione di donne di qualsiasi età prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi. L’agevolazione consiste nello sgravio del 50% dei contributi di previdenza ed assistenza sociale a carico del datore di lavoro, per un periodo pari a: − 12 mesi in caso di assunzione a tempo determinato (anche in 
somministrazione), prorogabili fino a 18 in caso di trasformazione 
a tempo determinato; 
 − 18 mesi in caso di assunzione a tempo indeterminato. L’incentivo spetta nei limiti previsti dal regolamento (CE) n. 800/2008 della Commissione del 6 agosto 2008 (regime “de minimis”). 
Fonte: Confagricoltura Piemonte

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI