Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

AAA UNESCO CERCASI

da | 17 Giu 2013 | Riso in cucina

Le risaie della Lomellina come le incisioni rupestri della Valcamonica e i vigneti abbarbicati sulle montagne della Valtellina. Mentre a Pavia si discute sull’impatto ambientale che avr… la nuova autostrada Broni-Mortara (che per 50 chilometri taglier… in due oltre 85 mila ettari di terreno coltivati a riso), tra le nebbie della bassa c’Š chi raccoglie firme per far diventare le risaie patrimonio dell’umanit… protetto dall’ Unesco. L’ha scritto il Corriere della Sera. Da due settimane Georg Duhr, ex docente di tedesco dell’Universit… di Pavia appassionato d’arte e di natura, ha lanciato la sua personale crociata che entro la fine del mese lo porter… davanti al Parlamento Europeo con ®migliaia di firme¯. Afferma: ®La difesa del territorio delle risaie si impone per ragioni ambientali e culturali. La Lomellina Š stata plasmata dagli agricoltori che per secoli hanno coltivato il riso bonificando le paludi. E’ un altro primato dell’Italia che l’Unesco dovr… proteggere e tutelare¯. Con i suoi 85 mila ettari di risaie, Pavia Š la capitale europea del riso. Il paesaggio piatto Š attraversato da una intricata rete di canali, punteggiata da grandi cascine in mattoni a vista e da castelli nobiliari. Nel 1500 le risaie in Lombardia si estendevano su 5.500 ettari, diventati 50.000 secondo un censimento spagnolo nel 1550. Conclude Duhr: ®Da oltre 400 anni le risaie sono l a ricordare le nostre tradizioni, sono un patrimonio unico di tutta l’umanit…. Per questo ho deciso di promuovere la raccolta di firme e avviare l’iter di tutela dell’Unesco¯. Damiano Di Simine, presidente Legambiente Lombardia, non boccia la petizione pro-risaie ma non crede al riconoscimento Unesco: ®Sar… una strada tutta in salita. Basti pensare che per i vigneti della Valtellina l’iter Š ancora in corso. Bisogner… avere l’appoggio di tutte le istituzioni¯. Sulle sponde del Ticino, Milena Bertani, presidente del Parco naturale, si dice entusiasta. Spiega incrociando le dita: ®Il riconoscimento avrebbe riflessi positivi anche sul Parco. Appoggeremo il progetto sperando in una risposta positiva dell’Unesco¯.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio