Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

VIETATO ANCHE IL PICOXYSTROBIN

da | 14 Set 2017 | Tecnica

Dopo il triciclazolo, l’Europa vieta anche l’uso del picoxystrobin nella lotta al brusone. L’autorizzazione della sostanza attiva, infatti, non è stata rinnovata dall’Unione europea. La revoca dell’autorizzazione scatterà con il 01/11/2017, ma se un agricoltore possiede in magazzino dei prodotti che contengono questa sostanza attiva potrà utilizzarli ancora per un anno: dovranno essere smaltiti, dunque, entro il 30 novembre 2018. Attualmente, il residuo ammesso è 0.01 ppm e questo LMR rimarrà lo stesso anche dopo la revoca dell’autorizzazione. Se viene utilizzato correttamente, questo prodotto non lascia residui ma ciò non significa che possa essere utilizzato: come già avvenne per il triciclazolo, la revoca dell’autorizzazione comporta il divieto alla commercializzazione ma anche all’uso del principio attivo nella difesa delle colture.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

* Campo obbligatorio