Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

UNA MORTE CHE RIGUARDA TUTTI

da | 8 Mag 2023 | Non solo riso

Murtas

Questo è un articolo che non avremmo mai voluto scrivere. Non metteremo il nome della persona che ci ha lasciati. Aveva una moglie e un figlio che adorava: meritano rispetto. Una morte merita il silenzio e la riflessione. Anche nei momenti di tensione, soprattutto nei momenti di tensione. Non lo specificheremmo se colui che si è tolto la vita non fosse un tecnico irriguo, una di quelle figure professionali che in queste ore sono sottoposte a molte pressioni e aspettative. In questo caso, il giovane ingegnere era stato oggetto di polemiche tra addetti ai lavori, che evidentemente lo hanno segnato. Lui stesso, salutando tutti su Facebook, ne ha fatto menzione in modo duro ed esplicito, come pure ha fatto menzione della propria sofferenza psicologica. La causa dell’insano gesto la appurerà la magistratura: non è lecito per nessuno trarre conclusioni affrettate. Noi ci limitiamo a dire che un suicidio deve fare riflettere tutti e che c’è un brutto clima nel mondo delle acque. Autore: Paolo Viana

Puoi seguirci anche sui social: siamo presenti su facebookinstagram e linkedin. Se vuoi essere informato tempestivamente delle novità, compila il modulo newsletter e whatsapp presente in home page. Se vuoi leggere ricette e notizie sul riso in cucina trovi tutto su http://www.risotto.us e se vuoi comprare dell’ottimo riso in cascina collegati a http://www.bottegadelriso.it 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio