Riso alla zucca con carne essiccata

...

Porzioni: 4 – Calorie per porzione: 589 –  Durata della preparazione: 80 – Durata della cottura del riso: 15 – Difficoltà di esecuzione: Media –  Varietà di Riso utilizzata: Vialone nano – Vegetariana: No –  Tipo di cottura: Fornello – Utensili da cucina: casseruola, coltelli, pentola, frullatore, mestolo – Provenienza:

Ingredienti:

Nome Q.tà Note KCal
riso 400 grammi 1328
cipolla 60 grammi 15,6
zucca 500 grammi più sei piccole per decorare 90
carne bovina pressata in scatola 250 grammi essiccata 352,5
formaggio cremoso spalmabile 20 grammi varietà Catupiry 62,6
Grana padano 60 grammi 230,4
burro 30 grammi 227,4
brodo vegetale 1 litri 5
foglie di zucca Q.B.
prezzemolo Q.B.
sale Q.B.

Preparazione:

Tagliate una cupola alle zucche piccole e svuotatele. Cuocete la zucca in poca acqua e conservatela a parte. Cuocete la carne secca fino ad ammorbidirla, riducetela poi in piccoli pezzi e tenetela da parte. Mettete in una pentola il burro, metà cipolla, precedentemente tritata, e soffriggete senza dorare; aggiungete la carne essiccata e la zucca cotta spezzettata, tenendo due cucchiai di zucca per il sugo, e mescolate bene. Aggiungete il formaggio cremoso, sempre mescolando; aggiungete il riso, il brodo, conservandone un bicchiere per il sugo, mescolate bene e cuocete per circa 15 minuti. Mentre il riso cuoce, preparate un sugo nel modo che segue. Passate nel frullatore i due cucchiai di zucca conservati in precedenza, la rimanente cipolla tritata, un bicchiere di brodo e il prezzemolo, salate e scaldate questo composto in una padella. Disponete il riso nel piatto e per ogni porzione una delle piccole zucche riempita con il sugo precedentemente preparato. Spolverate con Grana Padano grattugiato e decorate i piatti con le foglioline di zucca.

Categorie
Ricetta
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI