RIDOTTO DEL 34% IL CONSUMO DI ENERGIA NEL RISO USA

Il prodotto statunitense è più sostenibile. Anche le riserie contro i gas serra

Anche la risicoltura degli Stati Uniti guarda al tema della sostenibilità come ad un elemento importante per la sua crescita ed il suo sviluppo, sebbene i benefici delle misure di sostenibilità non siano sempre visibili a occhio nudo. Lo dice il Rapporto sulla sostenibilità del riso Usa diffuso dalla Usa rice federation. L’aria più pulita e l’uso efficiente di energia potrebbero non essere così tangibili come acqua limpida, suolo sano o uccelli acquatici, ed è per questo che il rapporto sulla sostenibilità dell’industria del riso degli Stati Uniti è così importante: quantifica e cataloga i grandi progressi compiuti dai coltivatori di riso nella qualità dell’aria e energia dal 1980 e le innovazioni che continuano a produrre. 

Gran parte di questa serie di iniziative per la sostenibilità finora si è concentrata sull’efficienza: minore utilizzo di acqua,  meno passaggi sul campo e  meno superfici  per produrre maggiori rese. Quasi tutti questi sforzi di sostenibilità hanno l’ulteriore vantaggio di ridurre il consumo di energia e hanno fatto una netta differenza. Durante il periodo di 36 anni coperto dal rapporto, il consumo di energia nella produzione di riso negli Stati Uniti è diminuito del 34% e gli agricoltori stanno continuando a modernizzare e semplificare le proprie operazioni per usarne ancora meno. 

Tutte queste misure di risparmio energetico riducono i gas serra, il che porta a una migliore qualità dell’aria per tutti. Dal 1980 al 2015, l’industria del riso ha ridotto le sue emissioni di gas serra del 41% per cento rispetto al peso del riso prodotto. Il Rapporto sulla Sostenibilità del settore del riso negli Stati Uniti illustra in dettaglio decine di altri passi che gli agricoltori e i mugnai stanno adottando per ridurre il consumo di energia, migliorare la qualità dell’aria e rendere più sostenibili le loro operazioni. Dal riciclo all’illuminazione a efficienza energetica, ci sono molte tecniche innovative e nuove tecnologie che riducono l’impronta del carbonio del riso su base giornaliera. Potrebbe non essere sempre osservabile direttamente, ma fa un’enorme differenza. Autore: Luciano Pellegrini

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI