CONDIZIONALITA’ LOMBARDA 2015

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmailLa Giunta regionale della Lombardia ha approvato i Criteri di gestione obbligatori e le Buone condizioni agronomiche ed ambientali, cosiddette regole di “condizionalità”, per l’anno 2015. Il regime di...

regionelombLa Giunta regionale della Lombardia ha approvato i Criteri di gestione obbligatori e le Buone condizioni agronomiche ed ambientali, cosiddette regole di “condizionalità”, per l’anno 2015. Il regime di condizionalità attualmente vigente è istituito dal regolamento UE 1306/2013 di riforma della politica agricola comunitaria. Tale regime si applica, ai beneficiari dei pagamenti diretti, ai beneficiari di alcune misure del programma di sviluppo rurale 2014-2020 e del Psr 2007-13, ai beneficiari di programmi di ristrutturazione e riconversione vigneti e vendemmia verde nonché dei premi di estirpazione dei vigneti (Ocm Vino). Le regole in questione impongono agli agricoltori che ricevono gli aiuti comunitari il rispetto di alcune condizioni (i cosiddetti criteri di gestione obbligatori) in materia di protezione ambientale, sanità pubblica, biodiversità, salute delle piante e degli animali, benessere degli animali e regole per l’uso sostenibile dei terreni agricoli (le buone condizioni agronomiche e ambientali), pena la riduzione o l’annullamento degli aiuti finanziari. (08.04.15)

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI