«NON BREVETTARE LA SELEZIONE DELLE PIANTE»

Quando le piante sono selezionate con procedimenti essenzialmente biologici non bisogna permettere che siano brevettate

eu-flagNo alla brevettabilità indiscriminata di piante selezionate con procedimenti essenzialmente biologici: la Copa Cogeca, la federazione dei sindacati e delle cooperative agricole, sollecita i ministri Ue per la Concorrenza, nella riunione in programma lunedì, a sostenere le raccomandazioni della Commissione europea e non permettere i brevetti sui prodotti selezionati  tramite procedimenti essenzialmente biologici. La mossa arriva dopo la comunicazione della Commissione di novembre che sottolineava  che le piante ottenute per mezzo di tecnologie “essenzialmente biologiche” di selezione non sono brevettabili. 

Questa raccomandazione va contro le pratiche dell’Ufficio europeo dei brevetti (EPO) che ha già autorizzato molti brevetti ricavati da processi essenzialmente biologici, come i pomodori e broccoli. «La raccomandazione della Commissione è un passo nella giusta direzione – afferma Thor Kofoed presidente del gruppo di lavoro seme – in quanto Copa e Cogeca hanno costantemente sottolineato che la legge sui brevetti è uno strumento inadeguato per il settore agricolo dell’UE. Tutte le risorse genetiche devono rimanere facilmente accessibili per gli agricoltori e gli allevatori in modo che possano fare progressi nel settore della selezione».

Pekka Pesonen, il segretario generale di Copa-Cogeca, aggiunge che la raccomandazione della Commissione non è completamente chiara in merito all’esclusione 
dalla brevettabilità di tratti naturali ottenuti da processi non essenzialmente biologici. Queste nuove tecniche di selezione (NBTS) devono ancora essere definite e classificate dalla Commissione. Inoltre, la raccomandazione della Commissione non è vincolante legalmente, poiché l’EPO è un organismo indipendente. Pertanto la Federazione invita i governi nazionali a garantire che  EPO rispetti la raccomandazione della Commissione al fine di garantire che piante già esistenti non rientrino nell’ambito di applicazione del diritto dei brevetti.

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI