Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

CALO DELL’EXPORT THAI

da | 19 Giu 2021 | Internazionale

Le esportazioni di riso thailandese dal 1 gennaio al 16 maggio 2021 hanno totalizzato 1.156.650 tonnellate, in calo del 30 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

I prezzi all’esportazione per tutti i tipi di riso rimangono invariati rispetto alla settimana precedente. La terza e peggiore ondata di Covid-19 in Thailandia ha sollevato preoccupazioni per il consumo interno e l’economia. Il governo ha esteso lo stato di emergenza nazionale per altri 2 mesi fino a luglio.

Le  nuove richieste sono lente, soprattutto dagli Stati Uniti e dall’Europa, soprattutto a causa della carenza di container e degli alti costi di trasporto. Inoltre, il baht thailandese si è rafforzato nei confronti del dollaro statunitense. L’aggiornamento delle esportazioni di riso (escluso il riso aromatico Hom Mali) per la settimana 17-23 maggio 2021, ha totalizzato 75.076 tonnellate , in aumento di 5.519 tonnellate dalla settimana precedente e in calo di 9.548 tonnellate metriche dalla media mobile di quattro settimane di 84.624 tonnellate. Le esportazioni totali di riso dal 1° gennaio al 23 maggio 2021 sono state di 1.255.233 tonnellate, in calo del 27% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. (Fonte: Gaotrade)