ANALISI DELLA RUGGINE BATTERICA DEL RISO

Conferenza nelle Filippine su una patologia che sta diffondendosi in modo inquietante

Rice_IRRI_Image_01La natura minacciosa della ruggine batterica (BB) sulla produzione di riso è stata riconosciuta solo quando le varietà TN1 e IR8, la prima generazione di varietà seminane ad alto rendimento, sono state attaccate dalla malattia. Le conseguenti epidemie del 1960 hanno spinto gli sforzi della ricerca internazionale a controllarla. Proseguendo questo sforzo, numerosi esperti di fama internazionale si sono a Manila, dal 17 al 19 ottobre ed hanno presentato le ultime scoperte nel ridurre l’incidenza di questa malattia. Circa 100 partecipanti provenienti da 19 paesi hanno partecipato  alla quinta Conferenza internazionale sulla malattia batterica (ICBB05).  L’evento è stato organizzato dall‘International Rice Research Institute (IRRI) organizza. La BB, causata dal batterio Xanthomonas oryzae pv. oryzae o Xoo, può diffondersi rapidamente attraverso le goccioline d’acqua. Le piante infette spesso sviluppano sintomi nel giro di pochi giorni. Col progredire della malattia, le foglie delle piante infette ingialliscono e appassiscono e le piantine di riso seccano e muoiono. Quanto prima si verifica l’effettiva presenza di BB, minore sarà la perdita di resa. Nei casi più gravi, gli agricoltori avvertono perdite di rendimento fino al 60%. L’infezione è anche difficile da controllare con pesticidi appropriati.
Storicamente, dal momento che l’inizio della Rivoluzione Verde, la BB ha inflitto gravi danni economici in India, Bangladesh, Cina, Corea, Indonesia, Filippine, Sri Lanka, Myanmar, Laos, Taiwan, Tailandia e Vietnam. La malattia si verifica anche in Australia e in Africa. In Italia, l’incidenza negativa dei batteri in risicoltura si manifesta attraverso un’altra patologia, il marciume batterico del piede, segnalato nel 1989: anche il patogeno responsabile di quella malattia proveniva dall’Estremo Oriente. Quest’anno in Bangladesh, circa 13.000 ettari coltivati a riso nel distretto di Gazipur sono stati colpiti da una grave epidemia di Xoo, ma notevoli progressi sono stati fatti nella comprensione della malattia. Attraverso recenti progressi in nuovi strumenti e risorse per il sequenziamento sia del riso sia del Xoo, sono state generate un’enorme quantità di conoscenze  in un tempo relativamente breve, che ora vengono messe a disposizione dei ricercatori internazionali grazie a questa conferenza organizzata da Irri.

Categorie
Tecnica
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI