VILLORESI, DOMANDE ACQUA

Entro il 22 gennaio 2021

È fissato al prossimo 22 gennaio 2021 il termine per presentare al Consorzio Villoresi le domande di dispensa irrigua da parte delle Unioni di utenti dei Navigli con prelievo dalla medesima bocca di derivazione. Si ricorda infatti che il Regolamento per la gestione della rete idrica approvato nel 2018 prevedeva tali unioni sin dall’anno in corso e che era stata concessa deroga, accettando anche le domande dei singoli utenti, per il solo anno 2020.

Pertanto, con l’eccezione di dove sia stato già istituito il capo utente, per la prossima stagione irrigua dovranno essere costituite tali unioni in forma di Consorzio o di Comunione di Utenti, e aggiornate le singole sottoscrizioni, sostituendole in toto per quanto riguarda l’utenza unica riunita in Consorzio o accompagnandole con una domanda riepilogativa nel caso di Comunione di Utenti e nominando un referente di bocca.

Come presentare domanda al Consorzio Villoresi

Vi è infatti la possibilità di scegliere tra la costituzione ad opera degli utenti di un vero e proprio Consorzio ai sensi di quanto indicato dal Codice Civile, o più semplicemente la Comunione di Utenti. Entrambe le forme dovranno comunque comprendere alcuni contenuti e informazioni minime, tra cui l’indicazione dei sottoscrittori dell’Unione o di eventuali organi amministrativi, il catasto dei terreni irrigati con la bocca in comune.

Insieme alla riunificazione delle domande di dispensa per ciascuna bocca, andranno quindi segnalati ad ETVilloresi, sempre entro il 22 gennaio 2021, il tipo di unione adottata, il regolamento disciplinante l’unione, il rappresentante della bocca individuato assieme a tutti i riferimenti utili relativi. Il modulo di richiesta di dispensa idrica a firma del rappresentante di bocca e ulteriori informazioni nel merito sono scaricabili alla pagina “Modulistica e Sottoscrizioni” del portale www.etvilloresi.it.

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, TwitterLinkedin 

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI