STAI DIFENDENDO IL TUO RISO DAL BRUSONE?

Entriamo nel vivo della campagna e la Pyricularia resta un problema: ecco come difendere la risaia

Come ci segnalano i Bollettini del Progetto Brumava in Piemonte e le mappe di rischio della Regione Lombardia, al momento si registra un rischio potenziale di infezione del brusone ancora basso, anche se nel primo bollettino di Luglio alcune zone della Lombardia sono state classificate a rischio medio. Dato che stiamo entrando nel periodo in cui storicamente si possono sviluppare i primi attacchi di brusone fogliare, i risicoltori piemontesi e lombardi non possono abbassare la guardia e si devono preparare per poter contrastare il patogeno: ricordiamo che lo sviluppo e la diffusione delle infezioni fungine è condizionato dalla suscettibilità varietale, dagli apporti azotati (se elevati durante il ciclo colturale favoriscono la colonizzazione dei tessuti vegetali da parte del patogeno) e dalle condizioni ambientali. Syngenta, consapevole dei gravi danni economici che il brusone può causare alla risicoltura, mette a disposizione dei risicoltori italiani una soluzione efficace per il suo controllo: Amistar Top®.

Amistar Top® è un fungicida in formulazione liquida pronta all’uso per il controllo risolutivo di brusone ed elmintosporiosi, a base di azoxystrobin e difenoconazolo. L’azoxystrobin appartiene alla famiglia delle strobilurine e agisce con un’azione preventiva nel controllo della patologia, mentre il difenoconazolo è un triazolo con attività preventiva e curativa, sistemica e translaminare. Entrambe le sostanze sono caratterizzate da una buona persistenza.

Le prove (e i risicoltori) confermano l’efficacia

Doppia azione, preventiva e curativa, è garanzia di efficacia nel controllo della malattia come dimostrano sia le prove effettuate nel corso degli ultimi anni sia le testimonianze dei risicoltori che hanno utilizzato Amistar Top® nelle proprie risaie. I risultati della sperimentazione condotta da Ente Risi nella campagna 2017 sull’efficacia dei mezzi chimici di controllo (Fonte Il Risicoltore 06-2018) mostrano l’efficacia di Amistar Top® nel contenere il brusone del riso, confermando la validità dell’azione sinergica di azoxystrobin e difenoconazolo per la lotta a tale avversità e nel garantire una soddisfacente produzione finale di risone.

Il prodotto è indiscutibilmente un punto di riferimento per i risicoltori che vogliono difendersi dal patogeno e aumentare la produzione. Chi la usato ho potuto apprezzarne le qualità e le potenzialità e ha espresso la propria soddisfazione. Lo dimostrano i risicoltori che ci raccontano la loro esperienza QUI e in questo video:

Come si utilizza

Amistar Top® è facile da utilizzare perché è un fungicida in miscela liquida e pronta all’uso di due principi attivi; ciò facilita e velocizza le operazioni di carico delle botti, riduce le possibilità di errore nel dosaggio e limita l’esposizione dell’operatore finale. Perfettamente selettivo su tutte le varietà coltivate in Italia, può essere impiegato in due trattamenti tra la fase di botticella e l’inizio della fioritura alla dose di 0,8-1 l/ha. Si consiglia di impiegare il prodotto con volumi di acqua tra i 200 e i 400 litri per ettaro, privilegiando i quantitativi maggiori per avere una bagnatura ottimale delle foglie (soprattutto quella a bandiera) e massimizzare l’effetto del fungicida. Può essere miscelato con i principali prodotti autorizzati per il riso e può essere utilizzato indipendentemente dalla tipologia di terreno (argilloso, franco o sabbioso). Caratterizzato dal più breve intervallo di sicurezza del mercato (28 giorni) Amistar Top® consente grande flessibilità di utilizzo, fino a un mese dalla trebbia, per poi mandare il risone – ovviamente sempre in tutta sicurezza – alla riseria.

Perché sceglierlo

Perchè:

  • con un solo passaggio hai una doppia efficacia sulla malattia (azione preventiva e curativa)
  • puoi aumentare la resa produttiva del tuo riso
  • puoi fermare il brusone già nelle prime fasi
  • oltre al controllo della malattia hai un effetto rinverdente sulla pianta
  • è la miglior soluzione per le zone limitate ad un solo trattamento
  • con il doppio meccanismo di azione riduci il rischio di insorgenza di resistenze

Composizione di Amistar Top®

Amistar Top® si compone di: Azoxystrobin 200 g/l + Difenoconazolo 125 g/l alla dose di 0,8-1 l/ha. Si possono effettuare 1-2 interventi per anno tra la botticella e l’inizio di fioritura. Registrato anche contro elmintosporiosi. Intervallo di sicurezza: 28 giorni. (Informazione pubblicitaria – Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto)

 

 

 

 

Categorie
Prodotti in campoRisicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI