SE NE VA STRADA

Lutto nel mondo agricolo della Lomellina
Giulio Strada (a sinistra) con Giuseppe Casalone durante una manifestazione a Bruxelles

Il mondo agricolo è in lutto per la scomparsa di Giulio Strada, risicoltore molto noto ed apprezzato per competenza, passione e brillantezza del tratto, che si è spento il 9 dicembre. Strada aveva 84 anni ed apparteneva ad una delle famiglie più insigni e cospicue nella storia dell’agricoltura lomellina.

Chi era Giulio Strada

Con il nipote Antonio, attuale Vicepresidente di Confagricoltura-Pavia, conduceva  una moderna azienda agricola  a Scaldasole. Curava inoltre con passione le memorie di famiglia gelosamente custodite nel bellissimo castello del piccolo centro lomellino . Tra i suoi antenati figura il colonnello Enrico Strada, una delle personalità più leggendarie dell’epopea risorgimentale.

Più volte decorato per il suo coraggio (ottenne la medaglia d’oro e quella d’argento al valor militare oltre alla promozione sul campo per merito di guerra), provetto cavaliere, Enrico Strada si mise in luce durante tutte le guerre d’indipendenza e nel 1866 a Villafranca mise in fuga superiori forze austriache guidando alla carica il reggimento Cavalleggeri di Alessandria di cui aveva il comando. La passione per i cavalli contraddistingueva anche Giulio Strada che agli sport equestri aveva dedicato grandi energie ricavandone notevoli soddisfazioni ed importanti riconoscimenti. I funerali di Strada si sono svolti nel rispetto delle norme sanitarie nel pomeriggio del 10 dicembre a Scaldasole (PV).

Giulio Strada

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, TwitterLinkedin 

Categorie
Non solo riso
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI