RISICOLTORI, FATE SENTIRE LA VOSTRA VOCE

Parte una nuova consultazione pubblica sulla legislazione comunitaria in materia di pesticidi e residui

Tutti i cittadini della Ue, e non solo, possono esprimere la propria opinione sulla legislazione comunitaria in materia di pesticidi e di residui di antiparassitari attraverso un sondaggio, che ha come fine quello di ricevere informazioni su quali sono i punti di forza e le carenze di questa normativa secondo i cittadini e quale ritengono che sia il livello di protezione della salute umana ed animale nonché dell’ambiente. Oltre a questa consultazione pubblica è disponibile on line un altro sondaggio, all’indirizzo https://ec.europa.eu/info/consultations/public-consultation-refit-evaluation-eu-legislation-plant-protection-products-and-pesticide-residues_it, (IN ITALIANO) creato per le parti interessate che trattano direttamente queste sostanze, quindi anche agricoltori e industria.

Numerose autorità sono coinvolte nell’applicazione delle norme dei regolamenti sui pesticidi e sui residui di antiparassitari: gli Stati membri dell’Ue, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) e la Commissione europea. Per immettere un pesticida sul mercato sono previste due fasi: prima di tutto, la sostanza attiva deve essere approvata a livello dell’Ue; in secondo luogo, il produttore di un pesticida contenente una sostanza attiva approvata può presentare una richiesta di autorizzazione di questo prodotto nei singoli Stati membri. Contemporaneamente, a livello di Unione Europea vengono fissati i livelli massimi di residui per il pesticida, se necessario. Per le colture non provenienti dall’Unione, i livelli massimi di residui sono fissati su richiesta del Paese esportatore. Questa consultazione pubblica fa parte di una strategia di consultazione più ampia, che include sondaggi che puntano a raccogliere le opinioni delle organizzazioni e delle autorità degli Stati membri interessate. Le risposte saranno prese in considerazione durante l’elaborazione del documento di lavoro dei servizi della Commissione europea che presenterà i risultati della valutazione Refit, il programma della Commissione di controllo dell’adeguatezza e dell’efficacia della regolamentazione comunitaria. Per partecipare al sondaggio occorre accedere al sito ITALIANO https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/PPP_REFIT?surveylanguage=IT, in cui è possibile esprimere le proprie opinioni in merito. Le risposte possono essere formulate in una qualsiasi delle 24 lingue ufficiali. Si consiglia di inviare le osservazioni in inglese per agevolare l’analisi dei risultati del sondaggio.

È possibile interrompere la compilazione del questionario in qualsiasi momento e continuare in seguito. Una volta inviate le risposte, è possibile scaricare una copia del questionario compilato. Le domande contrassegnate da un asterisco sono obbligatorie. I contributi pervenuti potrebbero essere pubblicati su internet.

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI