Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

RAGGI DI SOLE SUL MERCATO DI NOVARA

da | 4 Mag 2021 | NEWS

Sulla Borsa Merci di Novara crescono (+5) Sole CL e similari, ora a 305-315 €/t; cresce anche Selenio (+5), attestandosi ora a 340-370 €/t; stabile Baldo a 390-405€/t; stabili le altre varietà: stabile S.Andrea dopo il calo (-5) delle scorse settimane, attestantesi a 375-410€/t; ancora stabili Balilla e Centauro dopo il calo sia nel prezzo minimo (-5) che nel prezzo massimo (-10) delle scorse settimane, ora a 300-320€/t; anche Lido e similari stabili a 305-320€/t dopo il calo del prezzo minimo (-5) registrato le scorse settimane; stabili anche Dardo, Luna CL e similari, ora a 305-320€/t, dopo il calo registrato le scorse settimane (-5); stabile anche Augusto, ora a 325-355€/t, dopo la fase di crescita (+5); stabili anche Arborio e Volano dopo l’aumento del prezzo minimo (+10) registrato nelle scorse settimane, attestandosi ora a 435-450€/t; ancora nessuna variazione di prezzo per Carnaroli e Lungo B, ora rispettivamente a 455-490€/t e 355-370 €/t.

Commenta così il mediatore novarese Adelio Grassi: «La seduta odierna ha confermato l’andamento della settimana scorsa. Sono stati ufficializzati un + 5 euro alla tonnellata sulla varietà Selenio e sui Tondi generici. C’è da segnalare che il gruppo dei Tondi è in tensione e che sicuramente domani il mercato di Vercelli registrerà ulteriori aumenti. Rimane invece incertezza sui Lunghi A da parboiled e sui Risi da interno. invariati e stabili i Risi indica»..

Questo il commento del risicoltore Claudio Melano: «Mercato dei tondi positivo, è il comparto più attivo, in particolare il Selenio.  Indica mercato positivo e stabile. Interno sempre pesante. Risi per il mercato turco mercato pesantissimo, quotazioni al ribasso domanda quasi nulla». Autore: Milena Zarbà

borsa novara maggio