Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

OPERAZIONE 6.1.01 PER I GIOVANI AGRICOLTORI

da | 13 Mar 2021 | Norme e tributi

Giovane agricoltore in campo

La Direzione Generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi di Regione Lombardia ha approvato le disposizioni attuative per la presentazione delle domande relative all’Operazione 6.1.01 «Incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori» del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, con dotazione finanziaria complessiva per l’applicazione delle disposizioni attuative pari a € 1.5000.000,00.

Come presentare la domanda per l’operazione 6.1.01

La domanda deve essere presentata a partire dal giorno 17 marzo 2021 fino alle ore 12:00 del 20 giugno 2022, esclusivamente per via telematica, tramite la compilazione della domanda informatizzata presente nel Sistema Informatico delle Conoscenze della Regione Lombardia (Sis.Co.), previa apertura e aggiornamento del fascicolo aziendale.

L’istruttoria delle domande è di competenza della Direzione Generale Agricoltura. L’attribuzione del punteggio avviene valutando nell’ordine:

  • Requisiti qualitativi degli interventi programmati e illustrati nel Piano aziendale per lo sviluppo dell’attività agricola;
  • Comparto produttivo;
  • Caratteristiche dell’impresa o della società in cui il giovane agricoltore si insedia.

L’aiuto viene concesso sotto forma di premio di primo insediamento ai giovani agricoltori come pagamento forfettario in due rate. L’importo del premio, in relazione alla zona dove è ubicata l’azienda in cui avviene il primo insediamento, è di: € 50.000 in zone svantaggiate di montagna; € 40.000 in altre zone.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

* Campo obbligatorio