MISURA 121, ANCORA POCHI GIORNI

FacebookGoogle+LinkedinTwitterWhatsAppPrintEmailC’è tempo fino al 31 maggio per presentare domanda di partecipazione alla Misura 121 del Psr, Ammodernamento delle aziende agricole, in Lombardia. Lo ricorda Cia Lombardia. Con decreto n....

C’è tempo fino al 31 maggio per presentare domanda di partecipazione alla Misura 121 del Psr, Ammodernamento delle aziende agricole, in Lombardia. Lo ricorda Cia Lombardia. Con decreto n. 3292 del 16 aprile 2014, la Direzione Generale Agricoltura della Regione ha approvato le nuove disposizioni attuative della stessa,  introducendo le seguenti innovazioni: eliminata la possibilità di presentare domanda con la modalità “pacchetto- giovani”; innalzata la soglia di punteggio minimo per l’ammissione all’istruttoria- delle domande di contributo; introdotto un punteggio di priorità, la cui attribuzione è subordinata- all’approvazione del Comitato di Sorveglianza, connesso a interventi aziendali nell’ambito della manifestazione EXPO 2015. Il contributo, espresso in percentuale della spesa ammessa, varia dal 35% al 50%, sulla base del tipo azienda (condotta da giovane o da non giovane) e della ubicazione dell’azienda del richiedente (zona non svantaggiata o zona svantaggiata di montagna). La dotazione complessiva ammonta a € 25.000.000,00. (16.05.14)

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI