MEDI@RICE NELLA CONSULTA FIMAA

Nuovo organismo per garantire una rappresentanza politico-sindacale ai mediatori

Anche due esponenti di Medi@rice fanno parte della neonata Consulta dei Mediatori Merceologici FIMAA – Federazione Italiana Mediatori Agenti che dovrà garantire a tutti i soggetti che operano nella mediazione delle merci una rappresentanza politico-sindacale per confrontarsi con le istituzioni nell’interesse degli operatori del comparto e dei consumatori.  Vi partecipano Pasquale Di Santo (FIMAA Foggia), Stefano Pezzoni (FIMAA Milano, Monza & Brianza nonché Medi@rice), Enrico Cavallera (in rappresentanza dei merceologici FIMAA Cuneo), Massimo Gregori (FIMAA Bologna nonché Medi@rice), Roberto Fiorillo (FIMAA Lazio Sud) e Alessandro Barberis (FIMAA Vercelli). La Consulta, con sede a Roma presso il Palazzo Confcommercio, si occuperà della tutela della mediazione merceologica dei settori agricolo, agroalimentare, agro-energetico, ittico, zootecnico e logistico.

Categorie
Non solo riso
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI