Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

LA SCADENZA INPS DEL 18 LUGLIO E’ NEL CASSETTO

da | 17 Lug 2016 | Norme e tributi

Inps

inpsSi segnala che con messaggio n. 7381 del 10/12/2015 ( LEGGI QUI ), l’INPS ha comunicato che a partire dalla contribuzione dovuta dai lavoratori autonomi agricoli (imprenditori agricoli professionali, coltivatori diretti, coloni e mezzadri) per l’anno 2016, l’Istituto non invia più, come da prassi, le lettere contenenti gli estremi per il pagamento mediante il modello F24, in quanto gli stessi saranno disponibili nel nuovo “Cassetto Previdenziale Autonomi Agricoli” messo a disposizione degli utenti. In pratica, a partire dalla 1° rata 2016, in scadenza il 18 luglio prossimo (la scadenza ordinaria del 16 luglio cade di sabato), gli importi da pagare ed i relativi codici identificativi del versamento indispensabili per poter effettuare il pagamento non vengono più comunicati per posta ordinaria dall’INPS ai singoli lavoratori autonomi interessati ma dovranno essere stampati dal sito internet dell’Istituto, dal singolo utente o dagli intermediari abilitati. L’ accesso al portale può avvenire ad opera degli intermediari delegati o direttamente dall’ utente mediante autenticazione con PIN dedicato dell’ INPS (la richiesta va fatta on-line, ma il codice viene recapitato per posta ordinaria al richiedente), oppure con CNS/CRS (tessera sanitaria) ed apposito lettore di smart card, sempre corredata da PIN (in questo caso quello specifico della tessera sanitaria).

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio