Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

IL RISOTTO TIENE IL PREZZO

da | 16 Mag 2023 | NEWS

rotazione
Calano le preoccupazioni sul fronte irriguo, seppur non scongiurate, mentre tornano ad aumentare quelle sul lato economico per i risicoltori italiani. Nelle ultime sedute abbiamo registrato listini in calo e domanda assente, soprattutto per tondi, lunghi A da esportazione e lunghi B (leggi l’ultima analisi).

«I RISI DA RISOTTO SEMBRANO TENERE IL PREZZO»

Per questi comparti si evidenziano giacenze superiori alle annate passate, causate sia da difficoltà di collocamento sia da aumenti nelle importazioni. Affrontiamo questi temi con Antonio Garbelli, risicoltore di Zibido San Giacomo (MI). «Ho ormai venduto gran parte della produzione ottenuta lo scorso autunno. Non ho riscontrato grosse difficoltà merceologiche, né in quanto a resa né in quanto a residui nel granello. Mi ritengo soddisfatto di quanto ricavato e mi auguro che i prezzi visti in questa campagna possano mantenersi anche in futuro. Dicendo questo mi riferisco soprattutto ai risi lunghi A da mercato interno, che nella mia azienda coltivo su circa l’80% della superficie. Noto che anche attualmente, nonostante la scarsa domanda, questi risi stanno mantenendo il loro prezzo. Vedremo cosa accadrà in futuro, in relazione principalmente a quanto raccoglieremo.

Diverso il discorso per tondi e lunghi B, risi prodotti anche in paesi dove le industrie riescono a strappare prezzi decisamente concorrenziali e con poche barriere all’importazione. Per questo non mi sorprende quanto sta accadendo sul mercato. I risicoltori rimasti con questi risi in magazzino, la maggioranza visti i dati sul trasferito, vogliono vendere ad un industria che ha trovato merce altrove a prezzi inferiori ai nostri e non li richiede. Appare fisiologico dunque che il prezzo cali. La qualità maggiore riconosciuta al nostro prodotto però credo e spero che possa porre un freno a questa tendenza».

«NON MI È PIÙ POSSIBILE SEMINARE A FILE INTERRATE»

«Come detto in precedenza, fortunatamente, sono esente da tali dinamiche avendo coltivato risi da risotto principalmente. Questa produzione nella scorsa campagna è stata nella media, non avendo avuto problemi di siccità in questi territori. Il comune di Zibido, al pari della vicina Gaggiano, è tra i primi a ricevere l’acqua direttamente dal Naviglio Grande. La vicinanza con questo grande e fondamentale corso d’acqua per il consorzio Villoresi ci permette di disporre facilmente della risorsa irrigua. La tessitura argillosa dei terreni in questa zona, inoltre, ci consente di sommergere con poca acqua. Questa caratteristica mi costringe oggi a seminare in acqua la parte di superficie che non sono riuscito a lavorare in asciutta prima delle recenti piogge. Mi trovo comunque a mio agio avendo da sempre continuato a seminare parte dell’azienda in acqua, specie per le varietà tradizionali che meglio si adattano a tale pratica.

Quest’anno avevo deciso forzatamente di attuare dappertutto la pratica in asciutta. Tale scelta era scaturita dal fatto che vi era grande carenza ed il consorzio non sapeva se e quando avrebbe riempito il canale fino a pochi giorni fa. Un contesto che ha reso inutile lo sforzo di Regione Lombardia di incentivare la semina in acqua con un contributo tramite il Psr, essendo impossibile poter fare domanda. Ciononostante ero già in precedenza deciso a mantenere invariata la superficie a riso. Dover cambiare l’impostazione di semina, seppur in corsa, lo ritengo un dato positivo per tutto il nostro comparto. Le previsioni di investimento a riso si dice fossero decisamente in calo. Ciò viste le grandi difficoltà avute nella scorsa campagna in molti territori, alcuni dei quali limitrofi alla zona in cui opero, e le prospettive per questa. Vedremo se, grazie ai recenti sviluppi, qualcosa è cambiato e come si evolverà questa annata». Autore: Ezio Bosso.

Puoi seguirci anche sui social: siamo presenti su facebookinstagram e linkedin. Se vuoi essere informato tempestivamente delle novità, compila il modulo newsletter e whatsapp presente in home page. Se vuoi leggere ricette e notizie sul riso in cucina trovi tutto su http://www.risotto.us e se vuoi comprare dell’ottimo riso in cascina collegati a http://www.bottegadelriso.it 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio