CORSO DEI CONSULENTI FITOSANITARI

...

azzaliL’Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali di Milano organizza un corso di formazione per consulenti nelladifesa fitosanitaria: come spiega su “Intersezioni” l’agronomo Gianni Azzali, il certificato di abilitazione all’attività di “consulenza”, come indicato dall’art. 8, Dlgs 14 agosto 2012, n. 150, “Attuazione della direttiva 2009/128/CE sull’utilizzo sostenibile dei pesticidi” e dal Piano di azione nazionale (Pan), promulgato con DM 22 gennaio 2014 e adottato da Regione Lombardia con deliberazione n. X/3233/2015, costituisce un requisito obbligatorio per svolgere attività di consulente nell’ambito della difesa fitosanitaria a basso apporto di prodotti fitosanitari, indirizzata anche alle produzioni integrata e biologica, all’impiego sostenibile e sicuro dei prodotti fitosanitari e ai metodi di difesa alternativi. Regione Lombardia, al capitolo 9 del Piano di azione regionale, ha previsto un approccio responsabile da adottare nelle aree frequentate dalla popolazione o da gruppi vulnerabili in ambiente urbano solo a fronte di “prescrizioni” disposte da un “consulente” ai sensi del Dlgs 150/2012. Questa figura, inoltre, rappresenta un requisito obbligatorio anche per i soggetti che forniscono consulenza nell’ambito di progetti o di specifiche misure incentivate dalle Regioni tramite il Programma di sviluppo rurale. Con le nuove disposizioni le figure del dottore agronomo e del dottore forestale assumono particolare rilievo dalla fase operativa a quella progettuale, affermando il ruolo centrale nella comprensione degli aspetti teorici e pratici della difesa fitosanitaria, della salvaguardia della salute e della tutela degli operatori, dell’ambiente e della qualità delle derrate alimentari. L’Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali di Milano, prendendo atto di quanto riportato negli atti normativi nazionali e regionali, organizza un corso di formazione di 25 ore sugli argomenti dell’Allegato I, Dlgs 150/2012 e del capitolo 5 della D.g.r. 6 marzo 2015, n. X/3233. Numerosi e qualificati i relatori che si alterneranno durante le quattro giornate, con inizio il giorno 11 settembre p.v.; alcuni sono componenti della Commissione Consultiva per i prodotti fitosanitari istituita presso il Ministero della Salute, altri appartengono al Servizio Fitosanitario e alle strutture di ricerca universitarie di livello nazionale. La conoscenza approfondita degli argomenti da parte dei relatori nelle tecniche di difesa delle colture, in campo tossicologico, ecotossicologico e dell’impatto ambientale, contribuisce ad accrescere le strategie e gli obiettivi didattici per l’intera durata dell’iter formativo.  È previsto un contributo di partecipazione. Il Corso partecipa al programma di formazione professionale permanente dei dottori agronomi e dei dottori forestali per 3,25 CFP. (05.09.2015)

Categorie
RisicolturaTecnica
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI