BANDO LOMBARDO PER PROGETTI DIMOSTRATIVI

Possono essere finanziate anche operazioni che riguardino tecnologie per la risicoltura

regionelombRegione Lombardia con il DDS 11297 del 9 novembre 2016, pubblicato sul BURL n.46 del 16 novembre, comunica l’ apertura del bando per l’ operazione 1.2.01 del PSR 2014-20 relativa a “Progetti dimostrativi ed azioni di informazione”. Il bando è rivolto ad organismi di ricerca e di diffusione della conoscenza, distretti agricoli ed enti gestori di aree “Natura 2000” e prevede l’ erogazione di contributi in conto capitale fino all’ 80% delle spese ammesse per attività relative ad azioni dimostrative in campo o ad azioni informative svolte mediante seminari, convegni e pubblicazioni tematiche. I progetti per le azioni dimostrative o informative devono riguardare le seguenti aree tematiche:
1. Impiego di nuove tecnologie e tecniche per movimentazione, distribuzione, interramento degli
effluenti di allevamento;
2. Impiego di nuove tecnologie e tecniche per distribuzione dei prodotti fitosanitari;
3. Impiego di nuove tecnologie e tecniche per lavorazione del suolo;
4. Impiego di nuove tecnologie e tecniche per l’irrigazione;
5. Impiego di nuove tecnologie e tecniche per distribuzione dei fertilizzanti;
6. Nuovi approcci per la valutazione economica delle scelte aziendali, anche in modalità aggregativa, e dei nuovi circuiti di commercializzazione;
7. Miglioramento e innovazioni nella gestione delle coltivazioni e degli allevamenti (produttività qualità e sostenibilità).
Le domande di contributo possono essere presentate esclusivamente in via telematica tramite il portale regionale SISCO, previa apertura di fascicolo aziendale, dal 16 novembre 2016 al 26 gennaio 2017. I progetti per le azioni dimostrative devono avere un importo compreso tra 50mila e 500mila euro e possono durare fino a 24 mesi. Quelli per le azioni informative devono avere un ammontare di spesa compreso tra un minimo di 50mila euro ed un massimo di 100 mila, e possono durare fino a 18 mesi. La dotazione finanziaria  messa a disposizione da Regione Lombardia è di 4 milioni di euro.

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI