Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

ALCE NERO SBARCA IN ORIENTE

da | 12 Dic 2008 | Riso in cucina

Cina e Giappone sono i nuovi teatri del riso di Alce Nero, primo marchio italiano ad aver ottenuto la certificazione biologica nel paese del Sol levante. Entro il 2009, infatti, i suoi prodotti saranno commercializzati in tutto il paese. Dopo un lungo lavoro durato 14 mesi sulle norme protezionistiche della legge cinese, i prodotti Alce Nero hanno ottenuto la certificazione biologica ufficiale secondo i criteri del disciplinare dall’ente CQC Certification Quality Centre. Leader da trent’anni del biologico "made in Italy", Alce Nero Š presente gi… da dieci nel mercato giapponese e per favorire l’export verso questi mercati emergenti ha avviato negli anni scorsi la joint venture Alce Nero Asia. In Giappone, in particolare, Š molto apprezzato per la qualit… delle paste, delle polpe e dei sughi di pomodori, delle confetture, dell’olio, dei risi e dei mieli "bio". Ora, l’azienda si prepara a entrare da protagonista nel mercato cinese, quale portavoce della filosofia del mangiar sano. I prodotti Alce Nero saranno rappresentativi di un cibo di alta qualit…, biologico e interamente realizzato in Italia dai soci e dai partner selezionati da Alce Nero e Mielizia SpA. Un lavoro che sar… condotto in collaborazione con i soci Denis Freres a Shenzhen, citt… sub-provinciale della Repubblica Popolare Cinese appartenente alla provincia di Guangdong, ossia nella Cina continentale meridionale confinante con la citt… di Hong Kong. " Ô un passo importante – spiega Raffaele Sabatini, responsabile dell’export di Alce Nero – perch‚ non ci sono altre aziende bio italiane o europee certificate in Cina. Un primato che conferma la qualit… dei nostri prodotti".

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio