UN RISICOLTORE GUIDA COLDIRETTI PAVIA

Stefano Greppi conduce un'azienda di duecento ettari a Rosasco, in Lomellina

Stefano Greppi, risicoltore di Rosasco (PV), è il nuovo Presidente di Coldiretti Pavia. L’imprenditore agricolo 45enne è stato eletto all’unanimità questa mattina dall’Assemblea Provinciale a cui hanno partecipato tutti i presidenti di sezione. Stefano Greppi succede a Wilma Pirola, che ha guidato la Federazione negli ultimi quattro anni. Greppi coltiva 200 ettari di riso in Lomellina, a Rosasco, e vanta una lunga esperienza nelle file della Coldiretti: oltre ad aver fatto parte dell’uscente Consiglio della Federazione provinciale di Pavia, è stato anche Delegato Regionale di Coldiretti Giovani Impresa Lombardia dal 2001 al 2005, ricoprendo in precedenza la carica di Delegato Provinciale. I soci di Coldiretti Pavia sono circa 5.000. 

Insieme al nuovo Presidente è stato eletto anche il nuovo Consiglio Direttivo: Paolo Dellatorre (Zona di Casteggio), Milena Guerci (Casteggio), Ugo Buscaglia (Stradella), Antonio Morini (Stradella), Gianluca Marchesi (Varzi), Andrea Bozzola (Varzi), Giovanni Bassi (Voghera), Filippo Gorrini (Voghera), Giorgio Albanesi (Corteolona), Francesco Grecchi (Corteolona), Gianluigi Tacchini (Corteolona), Paolo Lorenzo Braschi (Pavia), Angelo Pina (Pavia), Giorgio Carenini (Pavia), Vittorio Damnotti (Mede), Edoardo Andrea Negri (Mede), Giovanni Comello (Mortara), Andrea Megazzini (Mortara), Cinzia Raimondi Cominesi (Vigevano) e Maurizio Spirolazzi (Vigevano). Nel Consiglio di Coldiretti Pavia entrano di diritto anche Ludovico Lorini Sgariboldi (Coldiretti Giovani Impresa Pavia), Silvia Garavaglia (Donne Impresa Coldiretti Pavia) e Adriano Gambin (Pensionati Coldiretti Pavia).

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI