Timballo di riso

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmail Porzioni: 4 – Calorie per porzione: 484 –  Durata della preparazione: 30 – Durata della cottura del riso: 30 – Difficoltà di esecuzione: Alta –  Varietà di Riso utilizzata: Arborio – Vegetariana: No –  Tipo di cottura: Forno – Utensili da cucina: uno stampo da...

Porzioni: 4 – Calorie per porzione: 484 –  Durata della preparazione: 30 – Durata della cottura del riso: 30 – Difficoltà di esecuzione: Alta –  Varietà di Riso utilizzata: Arborio – Vegetariana: No –  Tipo di cottura: Forno – Utensili da cucina: uno stampo da forno, casseruola, coltello, mestolo – Provenienza:

Ingredienti:

Nome Q.t? Note KCal
riso 400 grammi 1328
cipolla 1 numero 26
fungo 200 grammi 40
vitello, filetto 200 grammi fesa di vitello 214
salsiccia 100 grammi 304
pollo, fegatino 300 grammi 0
pomodoro 300 grammi 51
burro Q.B.
vino bianco Q.B.
parmigiano Q.B.
panna Q.B.
sale Q.B.
pepe Q.B.
prezzemolo Q.B.

Preparazione:

Preparate un soffritto di cipolla con 50 gr. di burro, fate rosolare la salsiccia ed aggiungete i fegatini. Quando saranno insaporiti, versate mezzo bicchiere di vino bianco e fate evaporare. Unite i pomodori pelati a pezzi e cuocete per 10 minuti. Versate il riso, fate insaporire e cuocete per 15 minuti, aggiungendo del brodo poco alla volta e regolando di sale. Preparate lo stampo imburrato e spolverizzato con il pan grattato, versatevi il risotto dopo aver aggiunto parmigiano grattugiato e ponete in forno, a 200 gradi per 10 minuti. Preparate nel frattempo un intingolo di funghi passati nel restante burro con bocconcini di vitello. Cuocete 10 minuti e unite prezzemolo tritato, sale, pepe e legate tutto con un bicchiere di panna. Capovolgete il timballo e versate nel suo interno l’intingolo.

Categorie
Ricetta
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI