Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

SI VA A RIFINANZIARE LA NUOVA SABATINI

da | 22 Mag 2023 | Norme e tributi

nuova Sabatini

Tassi d’interesse in rapido rialzo per provare a contenere l’inflazione e quindi prestiti più salati per le aziende che vogliono investire. Anche per questo sono in arrivo 274 milioni di euro per rifinanziare la Nuova Sabatini. La decisione del Governo è contenuta nella bozza di Disegno di legge  denominato “Disposizioni organiche per la valorizzazione, promozione e tutela del made in Italy”, che dovrebbe essere discusso e approvato dal Consiglio dei ministri nei prossimi giorni.

La Nuova Sabatini è un’agevolazione prevista dal fu Ministero dello Sviluppo economico (oggi Mimi,  ministero delle Imprese e del Made in Italy) a favore delle micro, piccole e medie imprese, tra cui quelle agricole e agroalimentari, con l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito e la competitività per l’acquisto o il leasing di macchinari, impianti, beni strumentali, attrezzature, hardware e beni immateriali come software e tecnologie digitali a uso produttivo.

FINANZIAMENTI AGEVOLATI

L’incentivo consiste nella concessione di finanziamenti agevolati da parte di banche o intermediari finanziari, che aderiscono alla Convenzione Beni strumentali, stipulata tra Mise, Abi e la Cassa Depositi e Prestiti (Cdp). I beni ammessi a finanziamento devono inoltre avere una loro autonomia funzionale. Questo perchè il finanziamento non può riguardare singole parti o singoli componenti, e il loro utilizzo deve essere correlato all’attività produttiva dell’azienda.

IL RIFINANZIAMENTO DELLA SABATINI NEL DDL

Questo il passaggio del Ddl che fa riferimento al  rifinanziamento: “Per assicurare continuità alle misure di sostegno agli investimenti produttivi delle micro, piccole e medie imprese attuate ai sensi dell’articolo 2 del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013, n. 98, e far fronte alle difficoltà connesse al progressivo incremento dei tassi di interesse, l’autorizzazione di spesa di cui al comma 8 del medesimo articolo 2 è integrata di 274 milioni di euro per l’anno 2023”.

Puoi seguirci anche sui social: siamo presenti su facebookinstagram e linkedin. Se vuoi essere informato tempestivamente delle novità, compila il modulo newsletter e whatsapp presente in home page. Se vuoi leggere ricette e notizie sul riso in cucina trovi tutto su http://www.risotto.us e se vuoi comprare dell’ottimo riso in cascina collegati a http://www.bottegadelriso.it 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio