Risotto con polpi e curry

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmail Porzioni: 4 – Calorie per porzione: 535 –  Durata della preparazione: 115 – Durata della cottura del riso: 16 – Difficoltà di esecuzione: Media –  Varietà di Riso utilizzata: Carnaroli – Vegetariana: No –  Tipo di cottura: Fornello – Utensili da cucina: pentola, mestolo, coltelli,...

Porzioni: 4 – Calorie per porzione: 535 –  Durata della preparazione: 115 – Durata della cottura del riso: 16 – Difficoltà di esecuzione: Media –  Varietà di Riso utilizzata: Carnaroli – Vegetariana: No –  Tipo di cottura: Fornello – Utensili da cucina: pentola, mestolo, coltelli, casseruola, scodella – Provenienza: Sicilia

Ingredienti:

Nome Q.tà Note KCal
riso 300 grammi 996
aglio 5 grammi 2,05
cipolla 30 grammi 7,8
indivia 150 grammi 24
polpo 900 grammi fresco 513
olio extravergine di oliva 0,4 decilitri 359
burro 20 grammi 151,6
vino bianco 1,2 decilitri secco 84
curry 10 grammi 0
peperoncino Q.B.
sale e pepe Q.B.

Preparazione:

Cuocete il polpo in acqua bollente (non buttate l’acqua, vi servirà). Quando è morbido, ritiratelo dalla pentola. Pelate la parte inferiore del polpo, quando è ancora caldo. Tagliate il polpo a rondelle, mettetelo in una scodella e aggiungete i condimenti (sale, pepe, metà aglio tagliato, olio, curry e peperoncino). Mescolate il tutto e conservate a parte. In una pentola, mettete il burro, il rimanente aglio, parte dell’olio, la cipolla tritata e un po’ di acqua; cucinate senza dorare e aggiungete il riso. Mescolate bene, aggiungete il vino bianco e lasciate evaporare, a fuoco vivace. Incorporate poco alla volta l’acqua di cottura del polpo conservata (circa lt 1.5), mescolando sempre. Salate. Quando il riso è cotto, ritiratelo dal fuoco e aggiungete il polpo condito, tenendone da parte una cucchiaiata per decorare il piatto. Mescolate bene e servite, ponendo al centro le cucchiaiate di polpo e decorando il piatto con foglie d’indivia.

Categorie
Ricetta
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI