RISORGE IL BENTAZONE

Autorizzato a sorpresa un prodotto per la risicoltura, ma le Regioni sarebbero pronte a vietarlo

Con un colpo a sorpresa una società chimica è riuscita a ottenere l’autorizzazione a commercializzare il bentazone per la risicoltura europea. Questa molecola è stata protagonista del  diserbo del riso alla fine degli anni ’80 del secolo scorso ed è stata revocata per l’impiego su questa coltura già da qualche anno a causa di problemi di contaminazione delle acque.

Ha passato l’esame in Ue

Il principio attivo ha superato positivamente l’esame della revisione europea, venendo riautorizzato con reg. UE 2018/660 del 26 aprile 2018, ma in Italia erano registrati soltanto tre prodotti fitosanitari contenenti bentazone da solo (di cui due consentivano l’uso su frumento, mais, sorgo, soia ed altre leguminose, ed uno soltanto su fagiolino). Inoltre erano registrati due prodotti fitosanitari contenenti Bentazone ed Imazamox per l’impiego su soia. In tutti questi casi, l’autorizzazione derivava dal fatto che questi impieghi non presentavano rischi significativi di contaminazione delle acque, non essendo prevista per le colture interessate l’irrigazione.

Autorizzato dal Ministero

Con Decreto Dirigenziale del 5 dicembre 2018 il Ministero della Salute ha autorizzato l’immissione in commercio di un prodotto fitosanitario contenente Bentazone al 48% in formulazione concentrato solubile, con impiego consentito su mais e su riso. La registrazione è stata richiesta ed ottenuta da una ditta indiana operativa in Spagna, utilizzando la procedura della valutazione zonale. Sono previsti tre stabilimenti di produzione: uno in Ungheria, uno in Polonia, ed uno in provincia di Bergamo.

Ma le Regioni dicono no

Se il Bentazone dovesse tornare disponibile per l’uso in risaia si tratterebbe di una piccola rivoluzione nella gestione di infestanti diventate di difficile controllo, come ad esempio le alismatacee. In realtà, il Piemonte già vieta l’impiego di questo diserbante nei comuni risicoli del proprio territorio ed è prevedibile che la Lombardia, come pure l’Emilia Romagna e il Veneto si preparino ad adottare analoghe limitazioni. (Leggi il decreto Bentazone)

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI