PRESENTATA LA RICHIESTA DELLA CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmail«Il Governo italiano ha proceduto alla richiesta di adozione di misure di salvaguardia europee nei confronti dell’importazione di riso greggio cambogiano del tipo indica». Lo afferma un comunicato del Vice...

«Il Governo italiano ha proceduto alla richiesta di adozione di misure di salvaguardia europee nei confronti dell’importazione di riso greggio cambogiano del tipo indica». Lo afferma un comunicato del Vice Ministro dello Sviluppo Economico, con delega al commercio estero, Carlo Calenda (foto piccola). «L’aumento anomalo delle importazioni – sottolinea il vice ministro – sta riducendo i prezzi di mercato del riso prodotto nell’Ue al di sotto dei costi di produzione, con gravi danni per le nostre imprese. I principali paesi acquirenti del riso cambogiano sono proprio quei paesi dove si sono registrate le riduzioni più consistenti delle consegne italiane: Francia, Polonia, Paesi Bassi e Belgio. Per questo – conclude – abbiamo deciso di agire immediatamente presso le Istituzioni di Bruxelles». 

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI