Omelette con riso al ketchup

FacebookGoogle+LinkedinTwitterWhatsAppPrintEmail Porzioni: 4 – Calorie per porzione: 561 –  Durata della preparazione: 50 – Durata della cottura del riso: 17 – Difficoltà di esecuzione: Media –  Varietà di Riso utilizzata: Originario – Vegetariana: No –  Tipo di cottura: Fornello – Utensili da cucina: padella, coltello, casseruola,terrina,...

Porzioni: 4 – Calorie per porzione: 561 –  Durata della preparazione: 50 – Durata della cottura del riso: 17 – Difficoltà di esecuzione: Media –  Varietà di Riso utilizzata: Originario – Vegetariana: No –  Tipo di cottura: Fornello – Utensili da cucina: padella, coltello, casseruola,terrina, paletta da cucina – Provenienza: Campania

Ingredienti:

Nome Q.tà Note KCal
riso 600 grammi 1992
piselli 2 cucchiai 104
cipolla 1 numero piccola 26
pollo,petto 200 grammi 200
uovo intero 8 numero 1024
olio di girasole 1 cucchiai 899
burro 4 numero noci 3032
sale fino Q.B.
pepe nero macinato Q.B.
prezzemolo Q.B.
7 cucchiai di ketchup Q.B.

Preparazione:

Tagliate il pollo a pezzetti di circa 2 cm, tritate la cipolla. Mettete sul fuoco una padella leggermente unta con un cucchiaio di burro e olio. Versatevi il pollo e fatelo dorare. Aggiungete la cipolla e fatela appassire. Unite anche due cucchiai di ketchup e mescolate il tutto. Aggiungete 2 cucchiai di burro con il riso bollito. Cuocete mescolando con gli altri ingredienti. Aggiungete altri 2 cucchiai di ketchup e mescolate per bene il tutto, insaporendo con sale e pepe. Unite i piselli e mescolateli al resto. Spegnete quindi il fuoco e trasferite il riso con il pollo in una terrina, tenendolo in caldo. Sbattete in una ciotola 2 uova, insaporendole con sale e pepe. Scaldate una padella e ungetela con un cucchiaio di burro. Versateci in un colpo solo le uova sbattute, poi cuocete su fuoco moderato. Mescolate con una forchetta solamente la parte superiore, fino a raggiungere la mezza cottura. Abbassate il fuoco e, al centro dell’omelette, stendete 1/4 del composto di riso e pollo. Richiudete l’omelette, aiutandovi con il bordo della padella e una paletta da cucina. Trasferite l’omelette sul piatto da portata, capovolgendola delicatamente per non romperla. Coprite l’omelette con della carta assorbente da cucina e, premendo con le mani, fate assorbire l’unto. Servite in tavola, dopo aver guarnito l’omelette col ketchup e decorate con foglioline di prezzemolo.

Categorie
Ricetta
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI