Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

NON SOLO OXADIAZON

da | 30 Apr 2021 | NEWS

heterantera

La campagna 2021 si presenta complicata per i risicoltori italiani, in quanto mancherà l’oxadiazon, prodotto utilizzato su circa 40.600 ha nel 2020 (dati indagine Innova-tech s.r.l).

Corteva Agriscience, in alternativa, mette a disposizione LoyantTM 25 Neo EC, erbicida registrato anche in pre-semina che agisce su infestanti già nate, quali, Giavone spp., Ammania spp., Bidens spp., Heteranthera spp., Alisma spp., C. difformis e S. mucronatus. Questa caratteristica lo contraddistingue da oxadiazon che è un prodotto ad esclusiva attività anti-germinello.

La strategia prevede di miscelare LoyantTM 25 Neo EC al graminicida Exoset® 240 EC ed eventualmente a glifosate su risaia completamente sgrondata, si procederà quindi all’allagamento 2-3 giorni dopo questo trattamento e alla semina 5-7 giorni dopo. (Segue dopo il video)

Consigliamo a tutti i risicoltori l’utilizzo di questa strategia per:

– Evitare problemi di insorgenza di resistenze ai principali meccanismi d’azione

– Ridurre il consumo di azoto da parte di infestanti nitrofile (piante ad elevato consumo di azoto) quali alisma ed eterantera

– Facilitare i risultati del diserbo di post emergenza, in modo da non dover anticipare troppo il trattamento fondamentale (secondo passaggio di LoyantTM 25 Neo EC).

Autore: Team Riso Innova-tech (IP)