MAXIFINANZIAMENTO ALL’IRRI

Saranno versati 1,4 milioni di dollari "per sempre" alla banca del germoplasma

Un importante deposito globale di biodiversità del riso ha ottenuto consistenti finanziamenti in via permanente: si tratta della banca del germosplasma dell’International Rice Research Institute (Irri), con sede a Los Baños, nelle Filippine, che ospita circa 136.000 varietà di riso e le sue varietà selvatiche.

Il 12 ottobre il Crop Trust, un’organizzazione non governativa con sede a Bonn, in Germania, che sostiene la sicurezza alimentare e la diversità delle colture, ha annunciato un finanziamento di 1,4 milioni di dollari l’anno “in perpetuo” per sostenere la banca del germoplasma.

«Una notizia fantastica per il futuro della ricerca sul riso – ha dichiarato Matthew Morell, direttore generale dell’Irri – Il finanziamento del Crop Trust consente all’Irri di concentrarsi sull’utilizzo delle sue tante varietà, ampie e diverse a beneficio del mondo».

Il riso è un alimento base per quasi la metà della popolazione mondiale: le nuove varietà potrebbero aiutare a mantenere la produzione agricola di fronte a un aumento della siccità, delle inondazioni e di altre manifestazioni del cambiamento climatico globale. «L’annuncio di oggi convalida 20 anni di lavoro e 50 anni di riflessione su come la comunità internazionale può salvaguardare le colture utilizzate per il cibo e l’agricoltura – afrerma Marie Haga, direttore esecutivo del Crop Trust – Speriamo che quella dell’Irri sia a prima di alcune banche genetiche globalmente significative a ricevere un sostegno finanziario permanente dal Crop Trust».

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI