Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

L’EUROPA VUOLE TRASPARENZA SUI CONCIMI

da | 25 Mar 2023 | Internazionale

concimi
I fertilizzanti svolgono un ruolo importante per la sicurezza alimentare. Dopo l’inizio della guerra da parte della Russia contro l’Ucraina, la sicurezza alimentare globale e i prezzi dei prodotti alimentari sono stati colpiti da una crisi generale dei fertilizzanti minerali e dell’energia. In questo contesto, alla fine dello scorso anno la Commissione europea ha presentato un’ampia gamma di azioni e orientamenti per affrontare le sfide immediate e ridurre le dipendenze. È necessario rafforzare la resilienza e la sostenibilità dei sistemi alimentari nel medio e lungo termine, garantendo al contempo le rese.

TRASPARENZA DEL MERCATO

A breve termine, è importante disporre di dati pubblici e completi su prezzi, produzione e commercio dei fertilizzanti. Per aumentare la trasparenza del mercato ed esaminare le modalità per ottenere più dati in tempo reale dagli attori della filiera e a livello nazionale, nella sua comunicazione la Commissione si è impegnata a lanciare nel 2023 un osservatorio per i mercati dei fertilizzanti nell’Ue. Questo nuovo osservatorio sarà modellato sul modello degli osservatori di mercato già esistenti per diversi settori agricoli, in particolare latte, colture e ortofrutta. Le organizzazioni che rappresentano le parti interessate di almeno 10 Stati membri dell’UE e che operano all’interno dell’Ue nelle catene di approvvigionamento dei fertilizzanti sono invitate a candidarsi. L’osservatorio, presieduto dalla Direzione generale dell’Agricoltura e dello sviluppo rurale, sarà composto da un massimo di 20 membri nominati per un periodo di cinque anni. Tra i vari compiti, fornirà informazioni di prima mano (compresi i dati) sulla situazione del mercato dei fertilizzanti, nonché sui fattori che lo influenzano, e scambierà esperienze e buone pratiche.

OBIETTIVO FERTILIZZANTE ORGANICO

A medio e lungo termine, l’uso dei fertilizzanti dovrebbe essere ottimizzato e i fertilizzanti minerali dovrebbero essere sostituiti, quando possibile, da fertilizzanti organici. Ciò contribuirà a ridurre la dipendenza dell’Ue dal gas, utilizzato per produrre fertilizzanti azotati, e dai fertilizzanti minerali estratti, come fosfati e potassa, oltre a ridurre l’impronta di carbonio del settore. Ciò è in linea con le azioni più ampie definite nell’Atto europeo sulle materie prime critiche adottato oggi dalla Commissione europea. Le proposte presentate oggi mirano a rafforzare le capacità di monitoraggio dell’UE e a consolidare la catena del valore dell’UE e le politiche esterne dell’UE su una serie di materiali critici, compresi quelli utilizzati per la produzione di fertilizzanti minerali. È fondamentale condurre la transizione verde e digitale senza mettere a rischio la sovranità europea.

FERTILIZZANTI STRATEGICI PER LA PAC

Nell’ambito della Politica Agricola Comune, il sostegno finanziario è ampiamente disponibile per gli agricoltori al fine di ottimizzare l’uso dei fertilizzanti, consentendo loro di ottenere benefici ambientali, climatici ed economici.

Nei Piani strategici della Pac, quasi 98 miliardi di euro pari al 32% del finanziamento totale (Ue e cofinanziamento), saranno destinati fino al 2027 a produrre benefici per il clima, l’acqua, il suolo, l’aria, la biodiversità e il benessere degli animali e a incoraggiare pratiche che vadano oltre la condizionalità obbligatoria. I Piani sosterranno pratiche di gestione sostenibile, come la fertilizzazione organica, la gestione estensiva dei pascoli, la coltivazione di leguminose e colture intercalari o l’agroforestazione nel 35% della superficie agricola dell’Ue. La rotazione delle colture è prevista anche per circa l’85% dei terreni coltivabili sostenuti dalla Pac, favorendo la coltivazione di leguminose che fissano l’azoto nel suolo.
Puoi seguirci anche sui social: siamo presenti su facebookinstagram e linkedin. Se vuoi essere informato tempestivamente delle novità, compila il modulo newsletter e whatsapp presente in home page. Se vuoi leggere ricette e notizie sul riso in cucina trovi tutto su http://www.risotto.us e se vuoi comprare dell’ottimo riso in cascina collegati a http://www.bottegadelriso.it 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio