LA LOMBARDIA: RENZI HA ABBANDONATO IL RISO ITALIANO

...

fava-300x224“L’accordo sottoscritto dall’Unione europea sull’importazione di riso a dazio zero dal Vietnam è lo specchio di una evidente debolezza politica del governo Renzi e del disinteresse generale al problema. Così a pagare saranno i risicoltori del Nord, assolutamente non tutelati a Bruxelles”. L’accusa è dell’assessore all’Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava (foto piccola), che evidenzia come “il disinteresse ministeriale rispetto alle decisioni europee rischia di vanificare i risultati positivi ottenuti dalle Regioni, Lombardia in testa, che sul riso erano riusciti nelle fasi negoziali della Pac a escludere la coltura dal greening e a collocare 22,6 milioni di euro per gli aiuti accoppiati”. Azioni, ricorda l’assessore lombardo, che hanno contribuito a garantire stabilità e serenità fra i produttori, in una fase comunque positiva dei prezzi di mercato. Fava sollecita il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, “a intervenire affinché il tema del riso venga inserito nel prossimo Consiglio agricolo dell’Unione europea, perché non si possono differire ulteriormente le questioni relative ai dazi e all’etichettatura sull’origine. Ricordo al ministro Martina che l’Italia coltiva una superficie di oltre 220.000 ettari a riso, pari al 42% del totale europeo, e che la Lombardia, da sola, produce il 42% del riso Made in Italy”. (10.08.2015)

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI