DIECI CANDELINE PER CEREAL'S

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmailCompie dieci anni la linea al riso della Cereal’s di Paviole di Canaro. L’industria cosmetica rovigina è pioniera nell’utilizzo del nostro cereale e, come ci spiega la Persona di...

ImmagineCompie dieci anni la linea al riso della Cereal’s di Paviole di Canaro. L’industria cosmetica rovigina è pioniera nell’utilizzo del nostro cereale e, come ci spiega la Persona di Contatto Cereal’s, Solange Enza Canato, “il riso continua a godere di grande interesse da parte del mercato, sia nell’alimentazione  che nell’igiene e nella cura della persona, dove in molti casi ha sostituito gli altri cereali”. La linea al Riso è stata presentata nel 2004 al Cosmoprof: oggi Cereal’s (www.risobellezza.com) esporta persino a Taiwan creme e shampoo. In particolare, va forte la Linea Progetto Riso-Bellezza, che utilizza un estratto di riso biologico proveniente dal Territorio del Delta del Po e quindi rappresenta la massima sintesi tra le virtù del riso e quelle del territorio. “Per i nostri prodotti usiamo quest’estratto come pure il gamma orizanolo, che è un filtro solare naturale utilissimo contro l’invecchiamento della pelle, nonché cera di riso, farina di riso, amido di riso e olio di riso, un nutrimento fantastico per l’epidermide, con grandi proprietà emollienti, ideale anche per le pelli piu’ sensibili”. Per il futuro, la società sta creando Bagno Schiuma e shampoo al latte di riso. Ci sono voluti mesi di lavoro, conferma il dott. Montesion, che collabora al progetto della ditta veneta, ma “abbiamo ottenuto formulazioni capaci di somigliare nella struttura al mantello idrolipidico della cute” e “grazie a quest’affinità biochimica i prodotti Cereal’s rappresentano il meglio nel trattamento della pelle”. (4.1.14)

Categorie
RisicolturaRiso in cucina
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI