Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

DEROGA AL DEFLUSSO MINIMO VITALE IN TUTTO IL PIEMONTE

da | 21 Mar 2023 | NEWS

deflusso minimo

«La risaia non consuma, usa l’acqua». Stefano Bondesan, presidente dell’Associazione Ovest Sesia (nella foto, a sinistra, con il presidente Anbi Piemonte Vittorio Viora e il direttore di Anbi nazionale Massimo Gargano), ha salutato il parterre di ministri e autorità riunito al teatro Civico di Vercelli con una lezione di irrigazione, per sensibilizzare la classe politica sul rischio che il “tesoretto” costituito dalla pochissima risorsa idrica contenuta nella falda, nei laghi e nei nevai non solo non basti ad affrontare l’estate ma addirittura vada perso per sempre.

SUMMIT SULLA SICCITA’

Il convegno di Vercelli sui 100 anni di Anbi e sui 170 anni dell’Aios è stato, ieri, un autentico summit sulla siccità, con annunci importanti. Quello di Salvini, ministro delle infrastrutture, che oggi sarà varato il decreto siccità e si concerterà una strategia di investimenti con cui dovrebbe finalmente partire il piano laghetti voluto da Anbi e Coldiretti. Quello di Pichetto Fratin, ministro dell’ambiente, che ha escluso la nascita di un commissario nazionale per l’acqua. Quello di Cirio, presidente della Regione Piemonte, che ha annunciato investimenti nel PSR e la determinazione con cui la Regione difenderà la risicoltura.

E quello dell’assessore all’ambiente Matteo Marnati, che forse è quello più importante, perchè va ad incidere sulla politica irrigua: «Abbiamo fatto un incontro con le Province e daremo una deroga unica al deflusso minimo vitale, da adesso al 31 ottobre. In 24 ore sarà concessa, in caso di emergenza, con il supporto di Arpa per tutelare l’aspetto ambientale, ma superando blocchi e divisioni. E faremo investimenti per mettere i ripartitori automatici in tutti i torrenti per capire come sarà ripartita l’acqua».

LA DIFESA DELL’AMBIENTE NON E’ IDEOLOGIA

La deroga , che consentirà di prelevare acqua anche al di sotto dei limiti finora insuperabili del DMV, sancisce che la difesa dell’ambiente non è una ideologia: «Si farà caso per caso, corpo d’acqua per corpo d’acqua. E’ una sperimentazione e sarà condotta in modo chirurgico, ma si inizia» ha detto Marnati. (Galleria fotografica di Livio Bourbon)

Alberto Cirio

Matteo Salvini

La sessione del mattino con il ministro Pichetto Fratin, ultimo a destra

Bondesan, il presidente anbi Vincenzi, il sottosegretario D’Eramo, il dg Gargano e il ministro Salvini

Puoi seguirci anche sui social: siamo presenti su facebookinstagram e linkedin. Se vuoi essere informato tempestivamente delle novità, compila il modulo newsletter e whatsapp presente in home page. Se vuoi leggere ricette e notizie sul riso in cucina trovi tutto su http://www.risotto.us e se vuoi comprare dell’ottimo riso in cascina collegati a http://www.bottegadelriso.it 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio