Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

COME PRENDERE L’AIUTO PAC

Green Deal

Questa è la seconda puntata di sei di un approfondimento dedicato alla riforma della PAC a cura di Elettra Bandi. Opportunità, regole e consigli.

Torniamo a occuparci delle novità della PAC e dei vari convegni organizzati per gli agricoltori. Dopo Cia Lombardia, abbiamo sentito Ermes Sagula, responsabile tecnico del centro assistenza agricola di Coldiretti Lombardia, che commenta così la situazione: «La nuova PAC classifica i pagamenti diretti in 5 tipi di sostegno:

  • in base al reddito;
  • redistributivo;
  • complementare per i giovani agricoltori;
  • accoppiato al reddito;
  • eco-schemi.

TITOLO BASE TAGLIATO

La principale novità per le aziende risicole riguarda il fatto che il sostegno di base è tagliato sia per la riduzione del budget specifico destinato ai titoli, sia per l’eliminazione del greening che diventa obbligo di condizionalità.

Tuttavia, questa diminuzione è in buona parte recuperata dall’aumento del premio accoppiato. Nella prima versione della nuova PAC era previsto anche un capping: oltre una certa soglia di contributi e a scaglioni per gli importi crescenti erano previsti progressivi tagli al contributo stesso. Ora questa limitazione non c’è».

90 ETTARI AMMISSIBILI

Con Ermes Sagula ci siamo soffermati in particolare sul sostegno complementare per i giovani agricoltori. «L’aiuto è rivolto ai giovani agricoltori under 40, insediati per la prima volta nel settore primario, sotto forma di un pagamento annuale per ettaro e per un numero massimo di 90 ettari ammissibili (circa 85 €/ha). Il pagamento è previsto per 5 anni dalla presentazione della prima domanda e i requisiti sono di essersi insediato come «capo azienda», deve avere adeguati requisiti di formazione o competenze richieste e deve avere un pagamento di base attivato (titoli PAC)» precisa infine Ermes Sagula. Autore: Elettra Bandi

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio