EMERGENZA NUTRIE A VERCELLI

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmailConfagricoltura Vercelli e Biella lancia l’allarme nutrie. E chiede l’intervento dei Comuni. «Il veloce tasso riproduttivo delle nutrie  ha creato una situazione insostenibile – spiega una nota – con...

confagricolturaConfagricoltura Vercelli e Biella lancia l’allarme nutrie. E chiede l’intervento dei Comuni. «Il veloce tasso riproduttivo delle nutrie  ha creato una situazione insostenibile – spiega una nota – con danni alle coltivazioni, all’ambiente e alle arginature, specie delle risaie. Confagricoltura Vercelli e Biella fa appello agli Enti preposti, Regione, Provincia di Vercelli, ma in particolare ai Comuni affinchè si pongano in essere delle azioni di contenimento in tempi rapidi e modi condivisi di applicazione in modo da limitare i danni all’agricoltura ed all’ecosistema provocati da questi animali. Confagricoltura ricorda che a seguito del D.L. 24 giugno 2014 n. 91, convertito in legge 11/8/2014 n. 116 e come meglio specificato dalla Circolare Interministeriale n. 2184 del 31/10/2014,  la competenza della gestione delle nutrie è passata ai Comuni, i quali devono adottare specifiche delibere per risolvere il problema del sovrappopolamento, contenimento ed eliminazione di questi animali» (02.07.2015).

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI