Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

Risotto alla marinara dell’Isola Cristina

da | 22 Set 2013 | Ricetta

Porzioni: 4 – Calorie per porzione: 498 –  Durata della preparazione: 60 – Durata della cottura del riso: 17 – Difficoltà di esecuzione: Media –  Varietà di Riso utilizzata: Carnaroli – Vegetariana: No –  Tipo di cottura: Fornello – Utensili da cucina: coltelli, padelle, forchette, mestolo, un mortaio da pepe – Provenienza:

Ingredienti:

Nome Q.tà Note KCal
riso 300 grammi 996
cipolla 1 numero 26
peperone rosso 1 numero arrostito sulla fiamma 0
peperone verde 1 numero 27
limone 1 numero 11
merluzzo o nasello 1 numero una testa di merluzzo 71
palombo 300 grammi a pezzi o in alternativa coda di rospo spellata 240
vongola 750 grammi vongole veraci o telline pulite, senza sabbia 540
gambero 300 grammi freschi con tutta la buccia 213
vino bianco 1 bicchieri 70
pomodoro 4 numero 68
qualche spicchio d’aglio Q.B.
qualche foglia di lauro Q.B.
zafferano Q.B.
olio extra vergine Q.B.
prezzemolo Q.B.
sale Q.B.

Preparazione:

Soffriggere rapidamente in una grande padella dai bordi alti (possibilmente di ferro) con un po’ d’olio i gamberi e mettere subito da parte. Usarne le teste, le bucce e la testa di merluzzo per preparare un brodo abbondante. Nel frattempo, soffriggere nella stessa padella una cipolla mediana ben tritata, l’aglio, i pomodori maturi e il peperone verde, tutto a pezzettini. Aggiungere il pesce pulito e tagliato a pezzetti e lasciare insaporire per 5 minuti. Togliere il pesce e tenerlo da parte. Poi aggiungere il riso, farlo insaporire un attimo e coprire con del brodo leggero di pesce. Lasciare cuocere a fuoco lento, rimestando ogni tanto, con un paio di foglie di lauro. Quando mancheranno circa 10 minuti alla cottura, aggiungere il pesce e le vongole con tutta la buccia (che vanno lavate molto bene per togliere la sabbia), alcuni pistilli di zafferano pestati nel mortaio con poca acqua calda e un bicchiere di vino. Lasciare cuocere ancora e quando il riso sarà quasi al dente, ma un po’ brodoso, aggiungere i gamberi e infine salare. Lasciare riposare il risotto per 5 minuti e irrorare con un po’ di succo di limone. Infine, ornare con spicchi di limone, con striscioline del peperone rosso arrostito e con una spolveratina di prezzemolo tritato. Accompagnare con vino bianco freddo, possibilmente dell’Andalusia.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio