Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

NUOVA MISURA “CRISI COVID”

da | 25 Set 2020 | Norme e tributi

Sarà pubblicato a breve dalla Regione Lombardia il bando che darà la possibilità di presentare domanda di contributo sulla nuova Operazione 21.1.01 del PSR “Aiuto eccezionale e temporaneo a favore degli agricoltori particolarmente colpiti dalla crisi dovuta alla pandemia di COVID-19”.

Chi può richiedere il contributo sulla nuova Operazione 21.1.01 del PSR

Si tratta di un contributo “una tantum” (fino a 7.000 euro per azienda) che potrà essere richiesto dalle seguenti tre tipologie

di aziende:

  • aziende florovivaistiche – requisiti necessari: segnaliamo in particolare i seguenti: essere in regola con il pagamento della tariffa fitosanitaria annuale alla data del 30/09/2020; aver presentato denuncia annuale dei vegetali alla data del 30/09/2020;
  • aziende agrituristiche – requisiti necessari: essere agriturismo attivo alla data del 1/3/2020,vale a dire con certificato di connessione valido e SCIA presentata;
  • allevamenti di vitelli macellati entro gli 8 mesi – requisiti necessari: aver macellato almeno 50 capi (in media) nel triennio 2017-2019; aver movimentato capi nel periodo settembre 2019-settembre 2020.

Le Domande potranno essere presentate in ottobre, tramite il sistema informatico regionale SISCO. L’aiuto, come detto, potrà ammontare a 7.000 euro per azienda ma verrà proporzionalmente ridotto qualora le richieste dovessero superare il budget a disposizione.

SI RACCOMANDA ALLE AZIENDE FLOROVIVASITICHE DI METTERSI IN REGOLA ENTRO IL 30/9/2020 SUI REQUISITI NECESSARI PER POTER ESSERE AMMESSI AL CONTRIBUTO!! (Fonte: Confagricoltura Milano)