IL PIEMONTE PREMIA I GIOVANI

Approvato il bando per il premio di insediamento. Ecco tutti i dettagli per partecipare

La Regione Piemonte, con la Determinazione Dirigenziale numero 169 del 23 febbraio 2017) ha approvato il bando per l’operazione 6.1.1 – Premio di insediamento giovani. Al bando possono partecipare – informa l’Unione agricoltori di Vercelli e Biella – i seguenti soggetti: 1 – giovani che richiedono esclusivamente il sostegno della Operazione 6.1.1 “premio per l’insediamento di giovani agricoltori “ e che non intendono presentare domanda di sostengo ai sensi della Operazione 4.1.2; 2 – giovani che hanno presentato domanda di adesione al bando di dicembre 2015 della Operazione 4.1.2 (bando emanato con DD 885 del 22.12.2015) e al bando 2016 della Operazione 6.1.1 (bando emanato con DD 210 del 5.04.2016), relativamente al caso in cui tale domanda della Operazione 6.1.1 – bando 2016 non abbia ottenuto un punteggio di priorità sufficiente per accedere alla disponibilità di risorse assegnate al citato bando 2016, mentre le risorse disponibili sul bando di dicembre 2015 consentono l’ammissione al finanziamento della domanda di Operazione 4.1.2. In tale caso la domanda della Operazione 6.1.1 presentata ai sensi del presente bando 2017 (che deve necessariamente prevedere gli stessi investimenti / spese già indicati nella precedente domanda presentata ai sensi del bando 2016 della Operazione 6.1.1), se finanziabile, ricostituisce in abbinamento con la domanda della Operazione 4.1.2 presentata ai sensi del bando di dicembre 2015 l’originario “progetto integrato” (con diritto al relativo punteggio di priorità). Il bando non prevede la possibilità di presentare domanda di adesione congiunta sia alla Operazione 6.1.1 “Premio per l’insediamento di giovani agricoltori “che alla Operazione 4.1.2 “Miglioramento del rendimento globale e della sostenibilità delle aziende agricole dei giovani agricoltori”. La presentazione congiunta della domanda di adesione a entrambe le Operazioni sarà oggetto di uno specifico bando “Programma integrato” (cosiddetto pacchetto giovani) previsto dalla stessa DGR n. 16-4684 del 20.02.2017 e che verrà messo in attuazione prossimamente. Le risorse assegnate al bando ammontano a 4 milioni di euro. Le domande si potranno presentare fino al prossimo 31 maggio.

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI