Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

I PREZZI NON SCENDERANNO

da | 4 Giu 2008 | Riso in cucina

Una sola certezza: la corsa dei prezzi non si fermer… presto. Dopo il boom dei listini mondiali – da 760 dollari la tonnellata a 880 in una settimana, ma le variet… aromatiche superano i 1000 – il chicco bianco Š diventato materia di speculazione per gli hedge fund e motivo di preoccupazione per la Banca Mondiale che teme sommosse dei popoli affamati. La penuria di materia prima ha gi… costretto molti paesi produttori a decidere un blocco delle esportazioni per evitare disordini sociali interni. Ha cominciato il Vietnam, con un taglio dell’11% dell’export, seguito dall’India, dal Pakistan, dall’Egitto e perfino dalla Tailandia, il primo produttore mondiale. La ricaduta Š stata immediata per paesi come le Filippine, l’Indonesia, l’Iran e soprattutto per i paesi africani: in molti paesi come la Nigeria, il Senegal, la Liberia e la Costa d’Avorio non si Š ancora provveduto a ad acquistare scorte e si dovr… provvedere coi prezzi alle stelle. A Manila, a Giacarta e perfino a Hong Kong la gente Š corsa nei negozi per accaparrarsi sacchi di riso. Nelle Filippine lo distribuisce l’esercito. Gli organismi internazionali sono concordi nel prevedere che il caro-riso non si arrester… nei prossimi mesi.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio