Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

HANNO UCCISO L’ENTE RISI?

da | 10 Lug 2023 | NEWS

Ente Risi

Hanno ucciso l’Ente Risi? La domanda è ovviamente paradossale. Se la leggete sulle note degli 883, quelli di “Hanno ucciso l’uomo ragno” potrebbe persino diventare il tormentone di questa estate ballerina. Perché in queste settimane ci sono diversi segnali che fanno pensare a grandi manovre intorno alla “casa dei risicoltori”.

PRESIDENZA ENTE RISI AGLI SGOCCIOLI

Partiamo da un dato. La presidenza Carrà (nella foto) è agli sgoccioli e in autunno il Ministro dovrà nominare presidente e consiglio d’amministrazione. Su quella poltrona c’è un’opa della Coldiretti che avrebbe già scelto il candidato, uno dei suoi dirigenti di maggior spicco. Confagricoltura spera in un commissaramento che lasci Carrà deve sta.
Che siamo nel semestre bianco lo dimostrano però alcuni segnali politici. Ad esempio, il protocollo sulla siccità, voluto per riprendere il controllo della filiera in un momento di grande difficoltà, ha fatto registrare importanti defezioni al momento della firma e poco dopo è spuntato un “tavolo” in Lomellina, presentato con grandi ambizioni, sostenute più dai contributi di enti pubblici che da una reale competenza tecnica, palesemente alternativo a questa leadership. Eppure la presidenza dell’Ente Risi ha reagito con FairPlay, fornendo anche a quella realtà il contributo dei propri tecnici.

TU CADMIO IO BIO

Qualcuno ha cercato di trascinare poi l’Ente nelle sabbie mobili dell’affaire cadmio, sul quale un po’ tutti se ne erano stati zitti per mesi, fintanto che le quotazioni del risone erano sostenute. E poiché le magagne non emergono mai da sole, ecco scoppiare il caso del falso bio: di fronte all’inchiesta della procura di Pavia, il mondo del biologico ha iniziato a chiedere di rivedere il sistema di rilevazione della produzione di riso bio, che rientra tra le competenze dell’Ente.

IL BRUSONE BRUCIA I RAPPORTI ENTE RISI – TORINO

Altro sberlone, con il progetto Brusone. Nato grazie al supporto tecnico dell’Ente Risi, quest’anno per ignote ragioni politico amministrative è stato affidato a una società privata, estromettendo proprio l’Ente Risi che assicurava una elevata qualità tecnico-scientifica alla raccolta dei dati e la distribuzione delle informazioni attraverso la propria rete Sms. Qui Carrà si è rivelato un ottimo incassatore. Invece di far valere il proprio ruolo di garante pubblico di una operazione di informazione importante per i risicoltori, dopo una non vibrata protesta, l’Ente si è adeguato al diktat regionale, mettendo a disposizione gratuitamente la propria rete SMS.

Che qualcosa non funzioni nel progetto lo rivela l’ambiguità che circonda la rete dei campi spia (mai comunicati i dettagli organizzativi, diversamente da quando il progetto era coordinato da Simone Silvestri, che si è dimesso dall’Ente per andare a lavorare all’Unione agricoltori di Vercelli) e degli alert. In questa rete, senza nessuna comunicazione preventiva, vi sono i siti internet come Risoitaliano che in questi anni hanno collaborato con il progetto in quanto pubblico e di pubblico interesse per la filiera; Risoitaliano continuerà a farlo ma selezionando quelle che sono informazioni utili agli agricoltori da quella che è pura propaganda.

RETE DI INFORMAZIONI SULLE AZIENDE AGRICOLE

In parallelo, la società che gestisce il progetto ha avviato una raccolta di dati (numeri di cellulare). L’obiettivo è generare una propria rete di informazioni sulle aziende agricole, parallela a quella dell’Ente Risi: altro schiaffone mai avvenuto prima, se si eccettuano i tentativi di costruire sondaggi semine alternativi a quello storicamente promosso dall’ente risicolo, ad opera di un mediatore pavese.

Una situazione complicata da capire, figuratevi raccontarla, ma che dimostra come l’Ente Risi ora è una balena ferita in un acquario di squali.

Puoi seguirci anche sui social: siamo presenti su facebookinstagram e linkedin. Se vuoi essere informato tempestivamente delle novità, compila il modulo newsletter e whatsapp presente in home page. Se vuoi leggere ricette e notizie sul riso in cucina trovi tutto su http://www.risotto.us e se vuoi comprare dell’ottimo riso in cascina collegati a http://www.bottegadelriso.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio