Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

GRANDI MANOVRE SULLA PAC

da | 2 Gen 2008 | Riso in cucina

Mantenere accoppiati gli aiuti ai settori del tabacco, del riso e delle sementi. Da qui parte la strategia italiana per affrontare il lungo negoziato che attende il dossier sulla verifica dello stato di salute della della riforma Pac. Strategia illustrata alla Commissione e ai partner Ue dal ministro delle Politiche agricole e alimentari, Paolo De Castro, in occasione del Consiglio agricolo Ue che si Š svolto a Bruxelles luned 27 gennaio scorso. Per ora c’Š stato solo un giro di tavolo, un confronto interlocutorio su un questionario con tre domande predisposto dalla Commissione per tastare il polso degli Stati membri e farsi un’idea pi— chiara delle posizioni in campo su un dossier destinato a dominare l’agenda agricola 2008. Ma in questo primo round che si Š concluso luned, in molti hanno preferito non scoprire le carte. Gli interventi di Francia (prossimo presidente dell’Unione a partire dal primo luglio) e Germania, in particolare, sono stati piuttosto evasivi sui punti chiave della comunicazione della Commissione: disaccoppiamento totale, regionalizzazione, modulazione, tetto ai premi e definitivo smantellamento delle quote latte. La Spagna ha invece appoggiato la richiesta italiana di prorogare il regime di aiuti accoppiati per il tabacco. Posizione che sar… difficile mantenere quando il negoziato entrer… nel vivo, e si aprir… il gioco degli scambi e dei possibili compromessi sui molti punti che il dossier sull’®health check¯ affronta. Le trattative insomma sono appena partite e la strada da fare Š ancora molto lunga. Intanto i ministri dell’Agricoltura dei 27 hanno assunto alcune decisioni importanti e che saranno immediatamente operative. Oltre all’accordo per sbloccare gli aiuti anticrisi per l’ortofrutta (si veda articolo sopra), il Consiglio infatti ha raggiunto un’intesa politica sulle nuove regole in tema di condizionalit… e ha approvato la cosiddetta regola dei dieci mesi (che riduce a un giorno l’obbligo della disponibilit… dei terreni per poter incassare gli aiuti disaccoppiati). Per quanto riguarda invece la condizionalit…, Š finalmente giunto in porto il regolamento che semplifica (e riduce) gli obblighi ambientali che gli agricoltori devono rispettare per poter incassare gli aiuti Pac. Gli aspetti principali del regolamento riguardano la cancellazione di tutte le infrazioni considerate ®minori¯, e comunque tutte quello che comportano una sanzione inferiore ai 100 euro, contestualmente all’accordo politico che ha sbloccato l’adozione del regolamento sulla cosiddetta eco-condizionalit…, il commissario Ue all’Agricoltura, Mariann Fischer Boel, si Š impegnata a risolvere le questioni ancora aperte in materia ambientale (dalla sanit… al benessere animale) proprio nell’ambito del negoziato sulla verifica dello ®stato di salute¯ della Pac. A.R.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio